spot_img
mercoledì 17 Aprile 2024
spot_img

Sicurezza e prevenzione, le attività della Polizia Locale

Da leggere

I giorni scorsi hanno visto le pattuglie della polizia locale particolarmente impegnate in un capillare servizio di controllo su tutto il territorio di competenza.
Nel corso di tale attività, in zona Capanne, veniva controllato un uomo di nazionalità indiana alla guida di un’autovettura. Gli agenti, grazie alla specializzazione acquisita ed alla particolare strumentazione in dotazione, accertavano che, la patente di guida italiana dal medesimo esibita, risultava essere contraffatta.

A questo punto l’uomo contattava la moglie che, per  prenderein custodia il veicolo sequestrato, si presentava al Comando congiuntamente ad un altro soggetto di nazionalità indiana. Alla richiesta di esibire la patente di guida, necessaria per la presa in custodia del veicolo, la signora forniva una patente di guida greca falsa, che non sfuggiva al personale specializzato della Polizia Locale. La patente veniva quindi sottoposta a sequestro e la donna, analogamente al marito, denunciata a piede libero. A questo punto entrava in scena l’altro soggetto, il quale si proponeva di prendere lui stesso in custodia il veicolo.

Una volta esibita la patente di guida indiana posseduta, gli agenti accertavano però
che, anche questa, risultava essere contraffatta. Pertanto, come già operato nei confronti dei due coniugi, la patente veniva prontamente sequestrata ed il cittadino indiano denunciato a piede libero.
Nella zona di Mantignana, veniva invece fermato alla guida di un’autovettura un uomo di nazionalità albanese che, in base agli accertamenti svolti, risultava trovarsi irregolarmente sul territorio dello Stato. Lo stesso, pertanto, veniva accompagnato presso l’ufficio stranieri della Questura di Perugia e deferito alla competente Autorità giudiziaria.

In zona Taverne di Corciano, il personale della Polizia locale interveniva anche per un furto perpetrato ai danni di un esercizio commerciale della zona.
La refurtiva, prontamente recuperata, veniva immediatamente riconsegnata al titolare del negozio. Nell’ultimo periodo, sono stati inoltre eseguiti controlli finalizzati in particolar modo alla prevenzione e repressione di quei fenomeni di microcriminalità e degrado che interessano luoghi pubblici come parchi, giardini e centri commerciali, luoghi dove, di frequente, avviene il ritrovo di persone appartenenti alle fasce più deboli della popolazione, quali anziani e bambini.

Gli uomini del Comandante Maccari, oltre a controlli in materia edilizia, in questi giorni sono stati anche particolarmente impegnati nell’attività di polizia stradale, mediante servizi mirati alla sicurezza della circolazione veicolare, ed attraverso il rilievo di n. 6 sinistri stradali con feriti.
Il Comandante Maccari assicura inoltre che, questi controlli di carattere preventivo, saranno ulteriormente intensificati anche nelle prossime settimane.

Corcianonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.




Può interessarti anche

Dal mondo

 

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img