spot_img
mercoledì 21 Febbraio 2024
spot_img

Giornata internazionale del gioco da tavolo in biblioteca

Da leggere

La Biblioteca Comunale “Gianni Rodari” di Corciano nell’ambito dell’INTERNATIONAL GAMES DAY organizza, in collaborazione con Hydra Games la Tana dei Goblin – Perugia, un’apertura straordinaria prevista per il prossimo sabato 9 novembre. L’intero pomeriggio sarà dedicato al gioco da tavolo, con il duplice intento di mostrare le potenzialità educative dell’attività ludica e le capacità aggregative della biblioteca nei confronti di tutte le fasce di utenza.

L’iniziativa si colloca nell’ambito del Bando “Città che legge 2018”, promosso dal Cepell (Centro per il Libro e la Lettura) e dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali di cui Corciano, insieme ad altri cinque Comuni Umbri, Bastia Umbra, Gualdo Tadino, Gubbio, Spoleto e Todi, è risultato vincitore. Anche l’AIB, Associazione Italiana Biblioteche aderisce all’International Games Week @ your library – IGW, iniziativa promossa a livello mondiale da Games and Gaming Round Table dell’American Library Association, che quest’anno si svolgerà dal 3 al 9 novembre 2019. Il Gruppo di lavoro sul Gaming – IGD Italia replica al suo interno questo appuntamento, l’“Italian Games Day”, per sabato 9 novembre.

“A partire da quest’anno – sottolinea il Sindaco Betti – l’iniziativa vede protagonista anche la Biblioteca Comunale “Gianni Rodari” di Corciano” organizzando un appuntamento che prenderà il via alle ore 15.30 con numerosi spazi da condividere con tutti i curiosi o appassionati del gioco da tavolo, piccoli e grandi. L’iniziativa viene realizzata grazie al prezioso contributo dell’associazione Hydra Games la Tana dei Goblin di Perugia, fortemente radicata sul territorio e già da molto tempo attiva nel proporre l’esperienza del gioco da tavolo in Biblioteca.

L’ingresso è gratuito.

Sarà possibile inoltre partecipare al “Giocone Nazionale 2019 Cancellature d’Autore” armati di pennarello nero e un vecchio libro… liberando la creatività. La sfida consiste nel comporre una poesia o un pensiero, che abbia come tema il gioco, (possibilmente in biblioteca), partendo dalle parole stampate sulla pagina di un libro scartato, semplicemente cancellando tutte quelle non necessarie. Fotografando la “cancellatura d’autore” e condividendola sui social IGD una giuria di qualità eleggerà la cancellatura migliore. Verranno valutate la creatività, le parole utilizzate e la bellezza della composizione”.

Corcianonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.




Può interessarti anche

Dal mondo

 

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img