spot_img
venerdì 19 Luglio 2024
spot_img

Tentato suicidio a Mantignana: ottantenne salvato dai fili per stendere i panni

Da leggere

Ambulanza, tentato suicidioTentato suicidio martedì sera a Mantignana, dove un uomo di 80 anni si è buttato dal terzo piano: intorno alle 23 l’anziano, secondo quanto appurato dai vigili del fuoco e dal personale del 118 e come riportato dai giornali locali, avrebbe aperto una porta-finestra del balcone e si sarebbe gettato nel vuoto, presumibilmente per motivi di salute.

SALVATO DAI FILI – A salvare l’uomo dal tentato suicidio, i fili per stendere i panni che sporgevano da una finestra del piano terra: i cavi si sono rotti ma hanno attutito la velocità della caduta (per liberarlo è stato necessario l’intervento dei vigili del fuoco): l’anziano è stato soccorso dai familiari, che hanno chiamato l’ospedale.

IL TENTATO SUICIDIO PER MOTIVI DI SALUTE – Il personale del 118 ha provveduto alle prime cure e al trasporto in ospedale: le sue condizioni non sono gravi a parte fratture, lesioni e contusioni. L’anziano avrebbe dovuto ricoverarsi oggi per un delicato intervento e presumibilmente proprio le sue condizioni di salute potrebbero averlo spinto a gettarsi dalla finestra.

Corcianonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.





Può interessarti anche

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img