spot_img
mercoledì 22 Maggio 2024
spot_img

Sabato al Corciano Festival: teatro, torneo dei tamburini e giovani artisti emergenti

Da leggere

Sabato 11 agosto, nella Sala del Consiglio Comunale alle ore 17.00, si terrà il Convegno “L’Italia di Mezzo tra passato e futuro. Memoria e attualità della cartografia storica”.
Intervengono: Vladimiro Valerio Professore ordinario presso l’Università di Venezia, Donatella Porzi Presidente del Consiglio Regionale dell’Umbria, Cristian Betti Sindaco di Corciano, Marta Custodi Assessore alla Cultura e Turismo del Comune di Corciano.

Alle 21.30 al Teatro della Filarmonica la replica dello spettacolo messo in scena da Farneto Teatro “Sketches & Short Plays” di Harold Pinter, con la regia di Maurizio Schmidt. Un viaggio attraverso quindici componimenti brevi del grande drammaturgo inglese: dai primi “revue sketches” giovanili e scanzonati sulla alienazione nel mondo del lavoro, passando per gli shorts di indagine psicologica della maturità, fino agli ultimi testi sulla violenza della globalizzazione o sulla forza della memoria. Una sorta di ‘cabaret pinteriano’, sotto la spinta di un quartetto musicale e recitato da un gruppo poliedrico di attori e musicisti che restituiscono a Pinter tutti i colori e la profonda leggerezza che spesso nella pratica scenica il suo teatro ha perduto. In scena: Marco Sgrosso, Elisabetta Vergani e Gaetano Mongelli (voce e chitarra), Carlo Giammusso (voce e tastiera) Bruno Bassi (basso), Lorenzo Attanasio (batteria) (Tano e L’Ora d’Aria).

Alle 21.30 in Piazza dei Caduti si terrà la seconda edizione del Torneo di Tamburini Città di Corciano “de Baculo Aureo”. Partecipano: Contrada di San Cristoforo di Acquasparta, Contrada di Porta Vecchia di Acquasparta, Forcamelone di Leonessa, Gualdo Cattaneo e Rione forno vecchio di Foligno e Cascia.

Ai Giardini del Torrione di Porta Santa Maria, alle ore 22.30, il primo appuntamento delle serate Spazio ai giovani… sulla strada del successo con il concerto dei RESILIENCY QUINTET.

Le mostre del Corciano Festival | “Communitas et homines insignis oppidi curtiani. Il Corteo storico del Gonfalone: 50 anni in 50 immagini” a cura di Alessandra Tiroli e Cinzia Verni, nella Sala dell’Antico Mulino, dal 4 al 15 agosto. Fino al 16 settembre nella Chiesa-Museo di San Francesco, “L’ITALIA DI MEZZO La Cartografia storica del centro Italia dal XVI al XIX secolo” a cura di Carla Cicioni e Piero Giorgi. Per tutta la durata del Festival il centro storico sarà inoltre arricchito dal percorso espositivo “Tra Arti e Mestieri” composto da botteghe di arti e artigianato artistico curato da Cinzia Verni. Gli artisti: Simona Baldelli ceramiche d’autore, BananaMama sartoria creativa per i più piccoli, Cristina Biccheri lavori in feltro; Adriana Bodrero gioielli in vetro e oggetti design; La logheria arti grafiche; Barbara Manferini pittrice; Rossana Pontoni scultura scacchiera; Diego Strappaghetti disegni punta secca. E ancora, all’Antiquarium sarà possibile visitare “Incontri tra culture” a cura e di Pietro Marchioni.

Orario apertura mostre: dal 4 al 15 agosto, giorni feriali 18.00-23.00, sabato e domenica 10.00-13.00/18.00-23.00

Corcianonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.




Può interessarti anche

Dal mondo

 

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img