spot_img
lunedì 4 Dicembre 2023
spot_img

La consigliera Giraldo insultata sui social, lo sdegno di Massimo Monni di Civica Popolare

Da leggere

La consigliera di opposizione nel Consiglio Comunale di Coriano Maria Chiara Giraldo ha riceuto pesanti insulti politici da parte di un collega del posto di lavoro. Il fatto è stato segnalato dal politico Massimo Monni coordinatore regionale e candidato alla recenti elezioni con Civica Popolare di Beatrice Lorenzin.

Ecco cosa scrive Monni sulla sua pagina pubblica di Facebook: “Quello che è successo in queste ore al consigliere comunale di Civica Popolare di Corciano, Maria Chiara Giraldo, è semplicemente inaccettabile. Giraldo, nutrizionista, ha ricevuto un messaggio da parte di un medico, con cui si trova spesso a lavorare e che le ha scritto parole gravissime nella sua posta personale di Facebook: “Traditrice dell’elettorato di destra. Solo la fucilazione di spalle meritate”.

Sulla vicenda interviene anche la diretta interessata, Maria Chiara Giraldo: “Con chiara determinazione – scrive la consigliera di Corciano – rifiuto ogni forma di violenza e come donna e rappresentante delle istituzioni non smetterò di impegnarmi e lavorare per i valori della democrazia, per la cultura del rispetto, per combattere ogni tipo di violenza sia dentro che fuori dalle istituzioni. Grazie a chi in questo momento mi dimostra solidarietà e vicinanza”.

“In quanto coordinatore regionale di Civica Popolare – prosegue ancora Monni – annuncio che stiamo valutando azioni legali. Questa vicenda mostra, come già accaduto durante la campagna elettorale, che in giro c’è gente che mette in atto comportamenti, in questo caso verbali, fascisti e violenti. Questo è un attacco politico a un consigliere comunale, fatto in maniera vergonosa e antidemocratica. Se questi sono i termini dello confronto politico, vi dovrete scontrare contro una forza, Civica Popolare, che continerà a portare avanti i valori di una democrazia sana e libera. No alla violenza, no al fascismo”.

Corcianonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.




Può interessarti anche

Dal mondo

 

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img