spot_img
giovedì 23 Maggio 2024
spot_img

Il 1 dicembre a Villa Pieve si parla di sviluppo aziendale con Api Umbria

Da leggere

Si intitola “Opportunità per favorire progetti di sviluppo aziendale” ed è il workshop organizzato da Api Umbria, Associazione per le Imprese dell’Umbria, previsto venerdì 1 dicembre dalle ore 15.00 a Corciano, presso il Centro Convegni “Villa Pieve” (in via Bonciari, 126, Pieve del Vescovo, Corciano, PG, Tel. 075.6978827). Patrocinato dal Comune di Corciano, il convegno si incardina in un filone di incontri, strutturati via via dall’Associazione, attualmente presieduta da Giorgio Buini, a sostegno delle aziende.

A proposito del convegno sullo sviluppo aziendale, infatti Api evidenzia tra l’altro che il suo intento è “dare voce alle imprese del territorio che fondano i propri valori sul lavoro, la creatività, lo spirito di sacrificio e la tradizione. L’Associazione fa da tramite con le istituzioni per preservare i diritti delle categorie associate e promuovere interventi innovativi e orientare, stimolare e accompagnare le imprese verso nuove opportunità di sviluppo offrendo servizi e consulenze in ambito di bandi e agevolazioni finanziarie, sicurezza, ambiente, formazione, marketing, caf e previdenza”.

Questo il programma del Workshop: alle 15 i Saluti del Sindaco del Comune di Corciano Cristian Betti e del Presidente di Api Umbria Giorgio Buini; alle 15.30 “Europrogettazione, un’opportunità per le imprese” con Maria Ragano Caracciolo, projetct manager e consulente Thinking Europe 2.0; alle 17.00 “Credito d’imposta per ricerca e sviluppo, Super e Iperammortamento”, relatore Alfonso Russi, direttore tecnico Tecnovia s.r.l.; alle 18.00 “Microcredito”, con Lamberto Mattei, esperto fiscale e contenzioso tributario e Gerardo Salsano, presidente nazionale C.A.D.; alle 18.30 “Il garante del contribuente, rapporti con il fisco”, relatore Lodovico Principato, garante del contribuente Umbria.
Le conclusioni saranno a cura del Direttore di Api Umbria Stelvio Gauzzi.

Corcianonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.




Può interessarti anche

Dal mondo

 

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img