spot_img
mercoledì 28 Febbraio 2024
spot_img

La collana “Morlacchi Spettacolo” sarà donata alla Biblioteca dell’Accademia Neoumanistica della Fondazione Cucinelli

Da leggere

fondazione_accademia_big2Mercoledì 16 novembre alle ore 17 nel Foyer del Teatro Morlacchi, nell’ambito dei festeggiamenti per il decimo anniversario e della presentazione degli ultimi due volumi della collana Morlacchi Spettacolo, l’intera collezione di 21 titoli della Morlacchi Spettacolo sarà donata alla Biblioteca dell’Accademia Neoumanistica della Fondazione Brunello e Federica Cucinelli per iniziativa congiunta del Dipartimento di Lettere dell’Università di Perugia e del Teatro Stabile dell’Umbria.

All’evento saranno presenti Federica e Carolina Cucinelli ed interverranno Hermann Dorowin, Vincenzo Sorrentino, Alessandro Tinterri. Francesco Bolo Rossini e Laura Fatini leggeranno brani dei testi.

La collana Morlacchi Spettacolo del Centro Europeo di Ricerca sul Teatro e le Arti dello Spettacolo (C.E.R.T.A.S.), diretta da Giovanni Falaschi e Alessandro Tinterri, festeggia la ricorrenza con due nuovi titoli: Il talismano di Nestroy e Dall’inferno alla luna-Puzzle memoria di Jean-Pierre Thiercelin. Oltre ventuno i titoli sinora pubblicati nelle tre sezioni di cui si compone la collana: Testi, Saggi e Materiali.

Definito l’Aristofane e lo Shakespeare viennese, Johann Nestroy (1801-1862) fu autore rappresentativo del teatro popolare austriaco, Il talismano, a cura di Federica Rocchi, è una brillante farsa sugli effetti del pregiudizio. Jean-Pierre Thiercelin, teatrante e drammaturgo francese contemporaneo, viene presentato al lettore italiano con due testi, nella traduzione di Gianni Poli, introdotti da Laura Fatini e Vincenzo Sorrentino: Dall’inferno alla luna racconta la veridica storia di Wernher von Braun, già colonnello delle SS e direttore del campo di concentramento Dora, scavato nella montagna, dove i prigionieri costruivano i razzi V2 e poi responsabile del progetto spaziale statunitense, che portò l’uomo sulla luna; Puzzle-memoria si articola in cinque episodi, in cui i personaggi diversi, che si avvicendano, ruotano intorno al tema centrale della memoria, storica e sociale.

Al termine vi sarà un aperitivo. L’ingresso è aperto a tutti.

Cristina Moretti
Responsabile Teato Cucinelli

Corcianonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.




Può interessarti anche

Dal mondo

 

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img