spot_img
martedì 28 Maggio 2024
spot_img

Sono quasi duecento i residenti delle zone terremotate di Norcia arrivati a Corciano

Da leggere

14925302_1283108795052719_2108383089055274683_nAccompagnati dall’assessore Bartolini sono arrivati 190 residenti dalle zone terremotate di Norcia che hanno trovato accoglienza nelle strutture alberghiere del territorio. “Grazie ai volontari di varie associazioni per avere preparato la cena – sottolinea l’assessore Luca Terradura – in particolare, alla Croce Rossa Comitato di Corciano, Protezione Civile di Corciano, Ovus Pubblica Assistenza corcianese, Settimana San Marianese Pro Loco San Mariano, Associazione Mutuo Soccorso, i cittadini di San Mariano e tutte le persone di altre associazioni del territorio corcianese che sono venute ad aiutare”. La cena è stata preparata e servita nel palazzetto dello sport di San Mariano dove c’è stata la prima accoglienza delle persone colpite dal terremoto.

Le strutture che hanno dato la propria disponibilità all’accoglienza sono gli hotel El Patio a Taverne, il Perugino a Ellera, il Best Western alle Quattrotorri e il Relais dell’Olmo.

“Desidero ringraziare con forza – ha aggiunto il Sindaco Cristian Betti –  tutti coloro che, con il poco preavviso che avevamo, si sono fatti in quattro ieri per accogliere degnamente le persone sfollate da Norcia. Croce Rossa, Protezione Civile e Ovus meravigliose come sempre. E poi tutti quelli che hanno dato una mano a preparare e servire la cena, le associazioni del territorio che hanno messo a disposizione spazi e generi alimentari per la cena stessa e mezzi per il trasporto verso gli alberghi. Ringrazio per la disponibilità l Hotel El Patio, il Perugino, il Best Western e il Relais dell’Olmo che hanno messo a disposizione spazi e camere. È stata una giornata triste e faticosa, ma è grande l’orgoglio di vedere i Corcianesi sempre pronti in prima linea per aiutare chi ha bisogno. Le persone ospitate nelle strutture del territorio sono 175 ed ovviamente li seguiremo per tutto quello di cui avranno bisogno e per tutto il tempo necessario”.

Corcianonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.




Può interessarti anche

Dal mondo

 

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img