spot_img
lunedì 17 Giugno 2024
spot_img

Shakespeare a San Mariano: un incontro alla Biblioteca “Rodari” per omaggiare il grande scrittore inglese

Da leggere

tempesta-1Il 2016 è un anno particolare per gli amanti della letteratura inglese. Quattro secoli fa, moriva infatti William Shakespeare, uno dei drammaturghi e poeti più noti a livello mondiale, studiato nelle scuole, recitato a teatro, trasposto in opere cinematografiche. Dalle intramontabili tragedie raccontante in “Romeo e Giulietta” e ”Amleto”, alle commedie “Sogno di una notte di mezza estate” e “Molto rumore per nulla”, fino a quello che viene considerato il suo ultimo lavoro, “La Tempesta”.
Ed è proprio “La Tempesta” il titolo dato dalla Biblioteca comunale “Gianni Rodari” di San Mariano all’evento dedicato al più grande scrittore inglese della storia. Un incontro, in programma martedì 25 ottobre alle ore 21, in cui interverrà Francesca Montesperelli, professoressa di Letteratura Inglese presso il Dipartimento di Lettere dell’Università degli Studi di Perugia. Con la docente si andrà ad approfondire il tema della commistione tra letteratura di viaggio e letteratura fantastica nelle opere di Shakespeare.
Un evento importante per il territorio di Corciano, voluto fortemente dai Gruppi di Lettura della Biblioteca, che sperano così di poter allargare ulteriormente il dibattito sul Bardo dell’Avon e permettere a tutti di appassionarsi alle sue opere.

Corcianonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.




Può interessarti anche

Dal mondo

 

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img