spot_img
mercoledì 28 Febbraio 2024
spot_img

Ferragosto al Corciano Festival, il programma di lunedì e martedì fra musica ed eventi

Da leggere

corciano festivalUn Ferragosto speciale, immerso nelle atmosfere del Medioevo e del Rinascimento in uno dei Borghi più suggestivi e affascinanti d’Italia. Il 15 agosto per il Corciano Festival è sinonimo di storia. La terza e ultima giornata del “viaggio nel tempo” dell’Agosto corcianese si anima con il Corteo quattrocentesco del Gonfalone. Appuntamento dalle 17.30 in centro storico, dal convento di Sant’Agostino a piazza Coragino. In scena la liberazione dei prigionieri Pro amore Dei e il solenne incontro presso le mura Del castello tra Sua Eccellenza Monsignor Giacomo Vannucci in ritiro al Castello di Pieve del Vescovo e la popolazione corcianese.

La serata di Ferragsoto – Alle 20, come di consueto, l’apertura della Taverna del Duca. Alle 21.15, invece, spazio alla musica e ai nuovi talenti emergenti. Sul palco il vincitore del premio Lucio Dalla 2016 Giovanni Artegiani e la sua Band. Il giovanissimo cantautore umbro, appena 19enne, incanterà il pubblico del Corciano Festival con il suo primo disco, “Ispiramore”.
Alle 22.30, ai Giardini del Torrione di Porta Santa Maria, l’apertura dell’“Hostaria”, con degustazione di birra artigianale e vino locale, la serata goliardica e l’animazione a cura di Andrea Primavilla e Lorenzo Spurio Passamonti.

Martedì 16 agosto – Alle ore 18.30, nello spazio dell’Horto del Pievano, la presentazione del libro “La squadra che arrivò a Wembley”, dello scrittore-avvocato perugino Nicola Mucci. Oltre all’autore parteciperanno gli ex giocatori del Perugia Calcio Fabrizio Nofri e Marco Gori, i giornalisti Elio Clero Bertoldi, Fabio Nucci, Antonello Menconi e Francesco Bircolotti. Il racconto di un’incredibile avventura. Un gruppo di ragazzini che diventano uomini; un sogno più grande di loro che si trasforma in realtà. O quasi. Perché basta un calcio di rigore per cambiare le sorti di una squadra. I Raspberry United scalano tutti i gradini della piramide del calcio fino a raggiungere la competizione più prestigiosa, la Champions League.
Alle 20, come da tradizione, l’apertura della Taverna che, come ogni sera, accoglierà gli ospiti offrendo le eccellenze del territorio, i presidi Slow Food dell’Umbria e preparazioni tradizionali.
Alle 21.15, in piazza Coragino, il Gruppo Storico “Gli Orti di Mecenate” della confraternita di San Domenico di Castiglion del Lago presenta lo spettacolo “Musica, poesia, canti e danze alla Corte dei Della Corgna”. Un appuntamento da non perdere per rivivere i tempi di Ascanio e del Rinascimento in Umbria e a Corciano.

Corcianonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.




Può interessarti anche

Dal mondo

 

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img