spot_img
lunedì 27 Maggio 2024
spot_img

Disco orario nel Borgo Storico, il sindaco: “La rivoluzione che influirà sullo stile di vita e di fruizione della nostra perla”

Da leggere

cristian bettiÈ una data certa. Il 6 giugno scatta la nuova disciplina per la sosta delle auto nel Borgo di Corciano. Una misura finalizzata a valorizzare il centro storico rendendolo maggiormente fruibile ed a misura d’uomo. Un modo per tutelarne la bellezza, spiega il primo cittadino Cristian Betti, “il simbolo di questa piccola rivoluzione saranno Corso Cardinale Rotelli, Piazza Doni e Piazza Coragino, luoghi ameni, di incontro, ma dove si affacciano anche gli uffici comunali e le attività. Qui le auto verranno totalmente bandite, non essendoci spazi dedicati al parcheggio, mentre lungo altre direttrici che insistono dentro le mura, la sosta sarà consentita con disco orario solo 2 ore. Pertanto, i non residenti e non addetti di attività commerciali, ossia i non titolari di permesso della ZTL, dovranno mantenere ferme le proprie auto non più di due ore”. Per il Sindaco si tratta di un’azione “molto importante che influirà sullo stile di vita e sul volto degli spazi urbani più preziosi del nostro Borgo, che essendo una ‘perla’ è delicato e va mantenuto al meglio. Liberare dalle auto la città storica, o meglio, regolamentarne la presenza, ritengo sia indispensabile per la tutela dell’aspetto turistico-culturale dei luoghi, ma anche per la tranquillità di quanti li vivono e vi accedono per beneficiare dei servizi pubblici”. Cristian Betti è convinto che il provvedimento verrà accolto con favore “la nuova organizzazione della sosta è stata varata anche per rendere più facile l’accesso ai servizi pubblici. Del resto, sono stati gli stessi cittadini, insieme agli esercenti, a sollecitare una soluzione di questo tipo Non è la prima volta che l’Amministrazione risponde positivamente a questo tipo di richieste, perché condividiamo la necessità di garantire la rotazione nei parcheggi al più alto numero di persone, in arrivo a Corciano per i motivi più diversi. In pratica, è una misura di decoro urbano e di buona educazione – rimarca – che verrà apprezzata anche dai turisti che sempre più numerosi stanno accedendo al Borgo e che potranno essere favorevolmente colpiti, a livello visivo, dal maggior ordine ed a livello pratico dalla possibilità di trovare parcheggi disponibili”. Da lunedì prossimo, comunque, anche i controlli della Municipale saranno più stretti, rigorosi ed estesi a tutte quelle zone in cui veniva tollerata la presenza di auto “ma siamo sicuri – conclude Betti – che il messaggio circolerà ampiamente e verrà compreso”.

Monica Rosati
Uffici Stampa Comune di Corciano

Corcianonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.




Può interessarti anche

Dal mondo

 

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img