spot_img
giovedì 23 Maggio 2024
spot_img

“Diversamente Creativi”: anche gli studenti della Bonfigli in piazza

Da leggere

stampa04“E’ stata una giornata educativa, di festa e di grande inclusione per insegnare quanto la musica renda tutti uguali, senza differenze e con opportunità alla pari”. E’ quanto sottolinea Pina Barabani, la docente dell’Istituto Benedetto Bonfigli di Corciano che in  collaborazione con i colleghi di varie discipline e, soprattutto, con il maestro Leonardo Ramadori,  ha stimolato la partecipazione degli studenti a “Diversamente creativi” con una performance musicale a 360°. L’appuntamento, ormai ricorrente nel mese di maggio a Perugia, coinvolge numerosi partecipanti ed interessa il mondo della scuola, dell’associazionismo e del volontariato.

Nella cornice di piazza IV novembre, hanno  partecipato all’evento non solo le persone disabili che frequentano i servizi gestiti dalle cooperative sociali della  provincia di Perugia e le scuole aderenti all’iniziativa, ma anche genitori e passanti incuriositi. “E’ stato davvero un momento bellissimo – aggiunge la prof. Barabani – per il nostro Istituto la musica  è considerata da sempre  un mezzo di crescita fisica culturale e sociale, ma quanto abbiamo vissuto  a Perugia va ben oltre l’esibizione musicale, per quanto molto coinvolgente ed allegra, è stata un’ulteriore tappa nel percorso di crescita emotiva e sociale dei ragazzi. Voglio anche sottolineare – conclude – la proficua collaborazione con il Centro Cecconi e tutti i colleghi di Bastia Umbra”. La professoressa Pina, infatti, sottolineano negli Uffici del Bonfigli, è riuscita, mettendo a sistema ogni forma di risorsa possibile, a legare strategia culturale, risorse umane disponibili e qualità organizzativa con l’obiettivo di potenziare sempre più l’integrazione nella scuola. Il suo entusiasmo e sua preparazione culturale e artistica hanno consentito  ai ragazzi di provare a costruire strumenti a percussione, a suonare insieme  e a mettersi alla prova nelle due performance in piazza, creando un ambiente di integrazione e di sano confronto per trasmettere quanto la musica possa migliorare la vita psicofisica.

Alla fine della kermesse per studenti delle classi coinvolte (IAK; IBK; IIAK e I AM) e genitori è stato naturale urlare “grazie prof.!”, consapevoli che senza il suo entusiasmo e dedizione la giornata non sarebbe stata possibile. La scuola corcianese, comunque, conserva in ogni iniziativa il suo alto tasso di creatività ed integrazione. Quest’anno, ad esempio, gli studenti di ogni ordine e grado presenti alla Bonfigli di Mantignana e Corciano, in stretta collaborazione con l’Amministrazione Comunale e le Associazioni di volontariato di Migiana, hanno partecipato all’avvio di un progetto di studio volto alla realizzazione di un orto sinergico. Tra gli obiettivi, l’integrazione sociale, per rendere più agevole a tutti la vita. La produzione di piantine e talee ha permesso il finanziamento, se pur parziale, della partecipazione a ‘Diversamente Creativi’.

Corcianonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.




Può interessarti anche

Dal mondo

 

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img