spot_img
sabato 13 Aprile 2024
spot_img

Double Points al teatro Cucinelli di Solomeo

Da leggere

OLYMPUS DIGITAL CAMERAAl Teatro Cucinelli di Solomeo, sabato 9 aprile, alle 21, Double Points: Verdi, spettacolo di danza firmato da Emio Greco e Pieter C. Scholten. I due artisti, ormai noti in tutto il mondo, hanno unito i loro talenti negli anni ’90, facendo della loro duplice firma un’avventura coreografica, arrivando a sviluppare un linguaggio contraddistinto da tensione e sincronicità che attinge tanto al vocabolario classico quanto alla danza postmoderna. Nel corso della loro carriera hanno ricevuto numerosi premi e riconoscimenti. Spesso le loro creazioni sono coprodotte da importanti festival e vengono presentate in tournée internazionali.

La teatralità e l’originalità delle loro coreografie e la forte tecnica dei danzatori fanno parte del loro stile, costruendo in ogni pièce enigmatiche finzioni col corpo. Il corpo, questo sconosciuto, con le sue implicazioni, sembra dunque riflesso, come se fosse l’autore medesimo di queste narrazioni, assorto, immerso in spazi inaspettati, misteriosi, che la scenografia luminosa, con giochi di colore o con la monocromia, contribuisce a svelare, in dialogo con le musiche.

Double Points: Verdi dà una voce fisica e femminile a tre icone dell’opera italiana. Tre donne, tre eroine che affrontano il loro tragico destino e sovvertono l’ordine costituito. Violetta da La Traviata, Desdemona da Otello e Giovanna da Giovanna d’Arco, messe in musica da Giuseppe Verdi, ispirano Emio Greco e Pieter Scholten. Desiderio inappagato, amore irrequieto, tragico destino Double Points: Verdi traduce questi temi presenti nelle opere in uno spettacolo contemporaneo che supera i limiti della danza e dell’opera.

La musica si basa su registrazioni originali delle arie interpretate da celebri soprani: Maria Callas, Renata Tebaldi e Joan Sutherland. Giovanna, Violetta e Desdemona interagiscono fino al drammatico epilogo, un comune ‘Libera me’, il finale del Requiem di Verdi.

Si può prenotare telefonicamente, al Botteghino Telefonico Regionale 075/57542222, tutti i giorni feriali, dalle 16 alle 20. I biglietti prenotati vanno ritirati mezz’ora prima dello spettacolo, altrimenti vengono rimessi in vendita. E’ possibile acquistare i biglietti anche on-line sul sito del Teatro Stabile dell’Umbria cliccando QUI.

Per vedere il video cliccare QUI

 

 

Corcianonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.




Può interessarti anche

Dal mondo

 

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img