spot_img
sabato 13 Aprile 2024
spot_img

Nuovo marciapiede a Ellera, commercianti in rivolta

Da leggere

Lavori marciapiedeIl nuovo marciapiede a Ellera non piace ai commercianti della zona di via Gramsci, che si sono visti ridurre i posti auto a disposizione. A riportare le lamentele è il Corriere dell’Umbria oggi in edicola. “Il problema dei parcheggi è piuttosto serio – spiega Maria Russo, titolare della Pasticceria 2000 – ne abbiamo sempre avuti pochi ma adesso, senza poter contare su tutto un lato della strada, è ancora peggio. Attività come la nostra richiedono un parcheggio vicino, altrimenti i clienti vanno da un’altra parte. Non dico che il marciapiede non andava fatto, ma il Comune poteva consultarsi anche con le attività commerciali per trovare insieme una soluzione migliore”.

In particolare il malumore è diffuso tra i commercianti che lavorano all’inizio della via, già di per sé trafficata e non molto larga, all’ingresso di Ellera per chi arriva da Olmo, dove il marciapiede è particolarmente alto. “Non capiamo perché in alcuni punti è stato fatto alto mentre in altri no – commenta con il quotidiano regionale Michela Bellezza di Foto Digital Discount – Se l’avessero fatto basso lungo tutta la via sarebbe stato possibile parcheggiare in vertica le, perpendicolari alla strada come fanno dove il marciapiede non è stato rialzato”. “Di fronte al negozio c’era uno spazio per il carico e scarico – racconta anche il fioraio Marco Mezzasoma – adesso con il camion è impossibile fermarsi qua davanti, sicuramente così è più scomodo lavorare. Forse sarebbe servita una comunicazione migliore”.

Nemmeno a Celma Ferrari di Yogorino piace il nuovo marciapiede: “Cosi ci sentiamo un po’ incastrati, adesso è impossibile parcheggiare davanti al negozio”. “Quello che più di tutto non riusciamo a capire – spiega ancora al Corriere dell’Umbria Franco Testi di Testi Cicli – è il motivo per cui è stato utilizzato un diverso metro di giudizio lungo la via. In alcuni punti alzando il marciapiede, in altri tenendolo ad altezza strada. In questo modo alcune attività vengono svantaggiate. Se fosse stato basso si poteva pensare di renderlo ciclabile”. “Il nuovo marciapiede ha creato qualche malumore un po’ in tutta Ellera, come Ellerapiù shopping continua Testi – associazione che si è da poco costituita, abbiamo ricevuto numerose lamentele e d vedremo nei prossimi giorni per capire se approfondire la questione”.

Corcianonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.




Può interessarti anche

Dal mondo

 

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img