spot_img
giovedì 30 Maggio 2024
spot_img

Seminario prevenzione incendi per asili nido e strutture turistiche

Da leggere

DSC_3252“Nuove norme di prevenzione incendi per asili nido e strutture turistico-ricettive”: questo è stato l’argomento del seminario di aggiornamento professionale, organizzato dal Corpo nazionale Vigili del Fuoco – Direzione regionale Umbria e il Comitato interprofessionale degli Ordini e Collegi dell’Area tecnica della regione Umbria, che si è svolto venerdì 3 ottobre dalle ore 8.30 al Centro congressi Giò a Perugia.
Il seminario è stata anche l’occasione per fare la conoscenza con i nuovi vertici del Corpo nazionale dei vigili del Fuoco in Umbria il nuovo Direttore Regionale ed i nuovi Comandanti di Perugia e Terni.
Oltre 400 professionisti hanno preso parte all’evento i cui lavori sono stati introdotti da Raffaele Ruggiero, direttore regionale dei Vigili del Fuoco dell’Umbria e Leonardo Banella, rappresentante del Comitato Interprofessionale tra gli ordini ed i collegi di Perugia e Terni.
Ha fatto seguito l’illustrazione di Paolo Mariantoni, Comandante Provinciale VVF Terni, sulle nuove norme di prevenzione incendi per campeggi, villaggi turistici e le strutture turistico-ricettive in aria aperta con capacità ricettiva superiore a 400 persone.
Successivamente sono state illustrate da Marco Frezza, Comandante Provinciale VVF Perugia, le nuove norme di prevenzione incendi per gli asili nido.
L’ing. Mauro Caciolai, Comandante Provinciale VVF Grosseto, esperto in materia di “resistenza al fuoco delle strutture” ha fornito alcune indicazioni utili sulla scelta dei materiali da costruzione e sulle modalità di certificazione degli stessi.
Il seminario si è concluso con una breve tavola rotonda e con la sintesi dei lavori fatta dal Direttore Regionale Ing. Ruggiero.

Corcianonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.




Può interessarti anche

Dal mondo

 

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img