spot_img
giovedì 30 Maggio 2024
spot_img

Nasce il nucleo di controllo per la raccolta differenziata: si vigila anche sui cittadini

Da leggere

raccolta diffrenziataDal 1 luglio il Comune di Corciano ha istituito uno specifico nucleo di controllo per la raccolta differenziata: a vigilare sulla corretta differenziazione dei rifiuti è una squadra composta da alcuni Vigili della Polizia Municipale, nonché da rappresentanti dell’Area Lavori Pubblici e della GEST Spa, la società alla quale è stato affidato il servizio di gestione integrata dei rifiuti urbani.

LA DECISIONE – nasce dalla volontà di implementare la raccolta così da raggiungere i risultati previsti dalla normativa vigente e promuovere comportamenti corretti e virtuosi da parte della cittadinanza. “Perseguire una maggiore percentuale di differenziata non è impossibile – sottolinea il Sindaco Cristian Betti – occorre soprattutto un grande gioco di squadra, al quale deve prendere parte Comune insieme alle imprese ed ai cittadini. Promuovere una maggiore consapevolezza e cultura dell’ambiente – ribadisce – è un compito che non può avere tempi brevissimi ma che impone metodo e perseveranza”.

VIGILARE ANCHE SUI CITTADINI – Il nuovo organo di monitoraggio guarderà con occhio attento dalle frazioni più popolose, con particolare attenzione ai cortili condominiali, fino alle zone residenziali ed a quelle più isolate. Si vigilerà pure sui cittadini affinché depositino i rifiuti nei giusti contenitori rispettando i giorni stabiliti dal calendario di raccolta. Concorde sul percorso individuato anche l’assessore all’ambiente Giuseppe Felici, per il quale vigilare sulle modalità di conferimento dei rifiuti urbani da parte degli utenti serve a rilevare e correggere comportamenti non conformi.

LE PAROLE DI FELICI – L’Amministrazione comunale – spiega l’assessore – fin dal suo insediamento, in materia di rifiuti si muove lungo tre direttrici, partecipazione, coinvolgimento e monitoraggio. Oltre ad accrescere la consapevolezza ed il senso civico dei corcianesi, tra le nostre ambizioni c’è quella di avviare campagne di sensibilizzazione ed organizzare iniziative indirizzate anche alle scuole. Mi sento di affermare che il coinvolgimento degli uffici pubblici è totale, nell’ottica dell’implementazione della raccolta differenziata di carta e plastica ed un aiuto, chiesto attraverso le associazioni di categoria, ce lo aspettiamo pure dagli operatori della ristorazione e dagli esercenti commerciali dislocati su tutto il territorio. La costituzione di questo nucleo comunale che monitora in tempo pressoché reale i flussi dei rifiuti differenziati serve anche ad individuare e correggere i comportamenti dei cittadini specialmente se non in linea con le corrette modalità di conferimento stabilite dai regolamenti comunali in materia e dalle specifiche ordinanze dell’Area Lavori. Il lavoro è lungo – conclude – servirà tempo per arrivare ad una situazione ottimale, ma il percorso intrapreso è sicuramente giusto.

Corcianonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.




Può interessarti anche

Dal mondo

 

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img