spot_img
venerdì 29 Settembre 2023
spot_img

La Polizia Postale insegna agli studenti come evitare le insidie del web

Da leggere

Il dirigente scolastico  e gli agenti
Il dirigente scolastico e gli agenti

Come riconoscere ed evitare le insidie del web? Come utilizzare al meglio i supporti mobile con accesso alla rete? A parlare di questo e molto altro agli alunni della Scuola Secondaria di primo grado dell’Istituto Comprensivo “Benedetto Bonfigli” che frequentano la sede di Corciano, sono stati gli agenti della Polizia Postale di Perugia.

LE INSIDIE PER I GIOVANI  – L’appuntamento, ospitato al Teatro della Filarmonica lo scorso fine settimana, è stato fortemente voluto ed organizzato dal dirigente scolastico Daniele Gambacorta, ben consapevole, nel doppio ruolo di educatore e genitore, di quanto una lezione lontano dai banchi di scuola possa essere utile per l’acquisizione di una reale consapevolezza delle potenzialità ma anche degli agguati offerti dal diventare membri attivi nella comunità degli internauti.

L’ INTERESSE DEGLI ALUNNI – Un centinaio di ragazzi, per quasi due ore hanno pertanto ascoltato gli specialisti della polizia postale sulle trappole di facebook e ask.sm, i falsi profili, il cyberbullismo ed i rischi da evitare per non cadere nella ludopatia. Nel corso dell’incontro sono state mostrate foto e proiettati dei video realizzati dalla Polizia per la prevenzione dei crimini sul web. Numerose le domande degli scolari che hanno mostrato molto interesse per le informazioni rese dagli agenti, quotidianamente impegnati per scoprire e reprimere i reati informatici e la pedopornografia.

Corcianonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.




Può interessarti anche

Dal mondo

 

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img