spot_img
mercoledì 28 Febbraio 2024
spot_img

Ambiente: raddoppiano in Umbria feste e sagre eco

Da leggere

marchio ecofestaAumenta “significativamente” il numero delle feste e sagre che per il 2014 hanno ottenuto il marchio ecofesta, attribuito dalla Regione Umbria a quelle manifestazioni che si distinguono per l’attenzione alla sostenibilità ambientale e una minore produzione di rifiuti. Quest’anno sono 248, in 44 comuni umbri, 204 delle quali insignite del marchio a tre foglie, il massimo della scala graduata da uno a tre in funzione delle prestazioni ambientali dell’evento. Nel 2013, le ecofeste – si legge in un comunicato della Regione – erano 143, in 32 comuni umbri; di queste, 119 con il marchio a tre foglie. “Ad appena due anni dall’introduzione del marchio, è cresciuta notevolmente la sensibilità da parte degli organizzatori e dei cittadini verso la tutela dell’ambiente, tanto che gli eco-eventi sono pressoché raddoppiati”, sottolinea l’assessore regionale all’Ambiente, Silvano Rometti, rendendo noto che la Giunta regionale ha approvato l’elenco regionale 2014 delle ecofeste. “Un risultato importante sotto un duplice aspetto – rileva l’assessore – Nelle manifestazioni riconosciute come ambientalmente sostenibili poiché soddisfano i criteri fissati per l’ottenimento del marchio si produce una minore quantità di rifiuti, si fa la raccolta differenziata dei materiali e si punta al riuso; allo stesso tempo, si promuovono queste buone pratiche ambientali tra le centinaia e centinaia di persone che partecipano alle feste”. Un impegno che “concorre ad avvicinarci sempre più agli obiettivi del Piano regionale di gestione dei rifiuti e che la Regione incentiva, anche con uno sforzo finanziario consistente, con l’assegnazione di contributi per circa 270 mila euro alle feste e sagre che hanno meritato il marchio”. I contributi sono ripartiti in modo differenziato tenendo conto della scala di compatibilità ambientale: 500 euro per ciascuna ecofesta a due foglie (quest’anno ne sono state riconosciute 34 come tali); per le ecofeste a tre foglie, si va dai 700 euro per quelle della durata compresa tra uno e quattro giorni ai 1.000 euro di quelle tra cinque e otto giorni, ai 1.500 euro se di durata superiore ad otto giorni. Nessun contributo è previsto per le ecofeste con marchio a una foglia (quest’anno sono dieci). L’elenco delle manifestazioni alle quali è stato attribuito il marchio regionale sarà consultabile sul sito www.ambiente.regione.umbria.it. (ANSA).

Corcianonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.




Può interessarti anche

Dal mondo

 

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img