spot_img
sabato 25 Maggio 2024
spot_img

Trafficante di droga albanese rimpatriato, era domiciliato a Corciano

Da leggere

Il nuovo questore di Perugia Carmelo Gugliotta

Un albanese di 47 anni, domiciliato a Corciano, è stato rimpatriato dalla polizia dopo aver scontato la sua pena nel carcere di Capanne.
Era stato arrestato nel giugno del 2009 dalla guardia di finanza a Trani – fa sapere la  Questura di Perugia – a bordo del suo camion dove erano stati trovati nascosti nell’intelaiatura 7,5 chili di eroina dai quali si potevano ricavare circa 20 mila dosi.
In vista della sua scarcerazione, l’ufficio immigrazione della Questura aveva pianificato le procedure per il rimpatrio. Appena lasciato il carcere è stato quindi condotto dagli agenti in questura dove la polizia scientifica lo ha fotosegnalato. Presso l’ufficio Immigrazione gli è stato quindi notificato il provvedimento di espulsione per poi essere accompagnato al palazzo di giustizia per l’udienza dal giudice di pace per la convalida del provvedimento di immediato rimpatrio.
Mercoledì pomeriggio è stato trasferito all’aeroporto di Roma Fiumicino da dove, in tarda serata, è partito per Tirana, dove l’albanese rimpatriato è giunto verso mezzanotte.

 

Corcianonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.




Può interessarti anche

Dal mondo

 

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img