spot_img
domenica 25 Febbraio 2024
spot_img

Per Corciano secondo anno da Comune Plastic Free, solo due in Umbria

Da leggere

Il Comune di Corciano si conferma, per il secondo anno consecutivo, un “Comune Plastic Free”, un riconoscimento che sottolinea, anche a livello nazionale, gli sforzi verso la riduzione dell’impatto ambientale. Accanto a Milano, Firenze e Torino, Corciano figura tra le 111 amministrazioni locali che hanno ottenuto questo riconoscimento, un risultato condiviso in Umbria solamente con Castiglione del Lago.

La Commissione giudicatrice interna ha valutato diversi criteri per l’assegnazione del titolo, tra cui la lotta contro gli abbandoni illeciti, la sensibilizzazione ambientale sul territorio, la gestione dei rifiuti urbani, le attività virtuose dell’ente e la collaborazione con organizzazioni non profit. Il simbolo di questa “attestazione virtuosa” è rappresentato dalla tartaruga, che verrà consegnata alle Amministrazioni comunali il 9 marzo al Teatro Carcano di Milano.

Il sindaco Lorenzo Pierotti ha commentato l’importanza di questo riconoscimento, sottolineando il ruolo cruciale della partecipazione dei cittadini, delle associazioni e di altre entità legate al volontariato nel mantenere l’ambiente pulito e nel favorire la solidarietà comunale. “Credo che a ritirare il premio a Milano manderò loro due al posto mio. Se lo meritano. Complimenti anche a Castiglione del Lago, come noi, Plastic Free”.
Anche l’assessore all’ambiente Giordana Tomassini ha espresso soddisfazione per il riconoscimento, evidenziando come gli impegni assunti dall’amministrazione stiano prendendo forma in azioni concrete e visibili, dimostrando un impegno concreto verso un ambiente più pulito e decoroso: “Il riconoscimento è il segnale concreto del fatto che, a meno di un anno dal nostro insediamento al governo della città, i nostri impegni cominciano a diventare concreti e visibili, anche a livello nazionale. Un Comune plastic free è un Comune attento non solo all’ambiente, ma anche al decoro e alla pulizia. E questi sono tre tra i nostri obiettivi principali”.

Stella Blancardi, consigliera delegata alla transizione ecologica, ha ribadito l’importanza di questo risultato e l’orgoglio condiviso con la comunità, mentre ha espresso la speranza che il punteggio ottenuto quest’anno superi quello dell’edizione precedente: “Ringrazio di cuore i nostri cittadini volontari che ci aiutano a tenere l’ambiente più pulito – conclude Pierotti – ma ringrazio soprattutto Giordana e Stella che ogni giorno si adoperano per rendere Corciano un posto migliore dal punto di vista ambientale.”
Il sindaco Pierotti ha infine ringraziato i cittadini volontari per il loro contributo prezioso nel rendere Corciano un luogo migliore dal punto di vista ambientale.

Corcianonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.




Può interessarti anche

Dal mondo

 

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img