spot_img
giovedì 30 Maggio 2024
spot_img

Biblioteca Gianni Rodari di Corciano: un’eccellenza da oltre 16.000 prestiti in un anno

Assessore Mangano: Progetti futuri in linea con la Strategia Onu 2030 per una biblioteca innovativa

Da leggere

La Biblioteca Gianni Rodari di Corciano è stata riconosciuta come un punto di riferimento di eccellenza per il territorio, offrendo un servizio di alta qualità nel campo letterario e promuovendo una vasta gamma di attività culturali. L’Assessore alla Cultura, Francesco Mangano, ha recentemente incontrato il personale e i volontari della biblioteca per apprezzarne il contributo fondamentale alla comunità.

Con quasi trenta volontari impegnati quotidianamente, la Biblioteca Gianni Rodari offre un’ampia gamma di servizi e iniziative per soddisfare le esigenze di tutti i cittadini. Tra le attività proposte, spiccano le Letture ad alta voce dedicate ai bambini da 0 a 10 anni il sabato mattina, oltre alle sessioni settimanali per le scuole dell’obbligo. I volontari sono attivi anche nei gruppi di lettura e nel progetto “Nati per leggere”, che coinvolge giovani lettori nella scoperta di autori per l’infanzia e nella creazione di libri pop-up.

Un altro gruppo di grande successo è il Gruppo di Poesia, che si riunisce mensilmente per condividere versi letterari e stimolare il confronto e lo scambio di idee creative tra appassionati. L’entusiasmo e la partecipazione della comunità hanno reso queste attività delle vere e proprie esperienze culturali arricchenti.

L’Assessore Mangano ha sottolineato l’importanza della Biblioteca Gianni Rodari come luogo di incontro e di crescita culturale per la comunità di Corciano. “Nell’ultimo anno – ha dichiarato Mangano – sono stati effettuati oltre 16.000 prestiti di libri, un numero straordinario considerando la popolazione di Corciano. Questo risultato è il frutto del lavoro instancabile del personale e dei volontari, veri pilastri di questa realtà. Vogliamo continuare a incrementare questi numeri, sviluppando progetti che si allineano con la Strategia Onu 2030, che promuove obiettivi gestionali e percorsi innovativi per una biblioteca ricca di patrimonio letterario e aperta alle sfide digitali”.

La Biblioteca Gianni Rodari di Corciano è indubbiamente una risorsa di grande valore per la comunità locale e un esempio di impegno e dedizione nel promuovere la lettura e la cultura. Con una visione orientata al futuro, la biblioteca si prepara ad abbracciare nuovi progetti che consentiranno di continuare a servire la comunità e promuovere la conoscenza, adattandosi alle esigenze del mondo digitale e seguendo gli obiettivi della Strategia Onu 2030.

Corcianonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.




Può interessarti anche

Dal mondo

 

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img