spot_img
giovedì 29 Febbraio 2024
spot_img

M’illumino di meno: il Torrione di Corciano spento per sensibilizzare sul risparmio energetico

Da leggere

La notte tra il 16 e il 17 Febbraio 2023 il Torrione di Porta Santa Maria a Corciano rimarrà a luci spente in adesione alla campagna di Croce Rossa Italiana e Radio 2, M’illumino di meno, che ogni anno torna a sensibilizzare la cittadinanza nell’ambito del risparmio energetico e degli stili di vita sostenibili.  Quest’anno la Giornata Nazionale del Risparmio Energetico e degli Stili di Vita sostenibili, ricorre infatti il 16 febbraio 2023 ed è dedicata alle Comunità Energetiche Rinnovabili, e quest’ anno le proposte pervenute da Croce Rossa e Radio 2 sono azioni simboliche come spegnere le luci, organizzare passeggiate in bicicletta, organizzare attività di educazione ambientale o di sensibilizzazione.In occasione dell’ iniziativa sopra descritta  i Giovani di Croce Rossa Italiana, comitato di Corciano in accordo con le Istituzioni Comunali hanno spento simbolicamente le luci di uno dei  monumenti più importanti del comune come messaggio alla cittadinanza.

Organizzata ogni anno dal programma radiofonico Caterpillar, in onda su Rai Radio 2, M’illumino di Meno ha promosso e raccontato le molte azioni, piccole e grandi, che ciascuno di noi può fare per salvare il Pianeta: scegliere la bici anziché l’auto, passare alle rinnovabili, condividere, piantare alberi, eliminare lo spreco alimentare e riciclare correttamente. Superata la maturità, alla 19a edizione, M’illumino di Meno guadagna una postazione fissa nei nostri calendari: con la conversione del Decreto Legge n. 17/2022, infatti, il Parlamento italiano ha istituito la Giornata Nazionale del Risparmio Energetico e degli Stili di Vita Sostenibili riconosciuta dalla Repubblica.
L’edizione 2023 mapperà il fenomeno crescente delle Comunità Energetiche Rinnovabili, ovvero quelle alleanze territoriali di enti pubblici e cittadini che producono e distribuiscono energia da fonti alternative.

La Croce Rossa ha aderito all’iniziativa fin dalla prima edizione e anche quest’anno non mancherà all’appuntamento. Flashmob in piazza, cene a lume di candela nelle sedi dei Comitati, lo spegnimento delle luci, gli incontri nelle scuole, le classiche piantumazioni di alberi e tante altre le azioni che metteranno in campo decine centinaia di volontari e volontarie su tutto il territorio nazionale, anche insieme a istituzioni, altre associazioni e scuole.
L’adesione a M’Illumino di Meno si inserisce nell’ambito delle attività legate alla campagna quadriennale “Effetto Terra” , lanciata a giugno 2021 con l’obiettivo di avvicinarsi ad ogni cittadino e mostrare che i comportamenti del singolo, così come quelli delle istituzioni e delle imprese, sono fondamentali per contrastare i cambiamenti climatici in atto e per arginare tutte le terribili conseguenze che questi hanno sulla vita e sulla salute delle persone.

Corcianonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.




Può interessarti anche

Dal mondo

 

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img