spot_img
giovedì 22 Febbraio 2024
spot_img

Pernotta e pranza in albergo senza pagare, 36enne denunciato dalla polizia insolvenza fraudolenta

Da leggere

Gli agenti della Polizia di Stato di Perugia, a seguito di chiamata al Numero Unico di Emergenza Europeo, sono intervenuti presso una struttura ricettiva di Corciano dove, all’esito delle attività di accertamento, hanno deferito un 36enne per il reato di insolvenza fraudolenta.
L’uomo si era presentato presso la struttura dove aveva chiesto di poter pernottare per due notti, spiegando alla titolare di non avere con sé un documento di identità né carta di credito o contanti, assicurando, però, che avrebbe saldato il conto all’atto di effettuare il check-out, mediante carta prepagata.

La signora si era fidata e aveva consentito al 36enne di poter alloggiare nella sua struttura. Il comportamento sfuggente dell’uomo aveva allarmato la donna che, temendo una truffa, aveva richiesto l’intervento sul posto della Polizia di Stato.
Agli agenti, la titolare ha riferito quanto accaduto spiegando di essere stata contattata dal proprietario di un ristorante vicino – nel quale il 36enne aveva consumato il pranzo senza saldare il conto – che l’aveva informata che il suo cliente era stato riconosciuto da un suo conoscente come una persona che era solita tenere comportamenti analoghi e raggirare le vittime non pagando quanto dovuto.

Gli operatori, a quel punto, si sono portati nella stanza dell’uomo che, sentito in merito, palesando un certo nervosismo e fornendo delle giustificazioni poco plausibili, ha confermato di non avere denaro per poter saldare il conto.
Dopo aver informato le due vittime delle rispettive facoltà di legge, gli agenti hanno accompagnato il 36enne in Questura per una compiuta identificazione.
L’uomo, con numerosi precedenti di polizia per truffa, è stato deferito all’Autorità Giudiziaria per insolvenza fraudolenta.

Corcianonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.




Può interessarti anche

Dal mondo

 

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img