spot_img
giovedì 23 Maggio 2024
spot_img

Ai nastri di partenza: domenica 13 marzo c’è la medio fondo del Quasar

Da leggere

Tutto pronto per la seconda edizione della Medio fondo del Quasar, evento ciclistico che rappresenta la prima tappa del percorso Cicloturistico Terre d’Etruria, in programma domenica 13 marzo. Due i percorsi a cui è possibile partecipare, uno medio di 91 chilometri con dislivello di 1.450 metri e uno corto di 60 chilometri con dislivello di 600 metri.
“In entrambi i casi – anticipano gli organizzatori –, si tratterà di una suggestiva avventura in bicicletta tra le bellezze dei paesaggi umbri e delle zone del Lago Trasimeno, in cui i principi dello sport si legano all’attività all’aperto, alla natura e al benessere”.

L’hashtag che accompagna la manifestazione è #pinasmante abbinato allo slogan “il verde pino dei nostri boschi, entusiasmante come la medio fondo”. Saranno due anche i ristori che i ciclisti troveranno sul percorso, uno a Castel Rigone e Mugnano. Chi sceglierà il percorso medio, inoltre, si misurerà con una cronoscalata da Sant’Andrea di Sorbello a Preggio.

La partenza, dalle 8.30 alle 9, e l’arrivo saranno ospitati dal Quasar village, a Ellera di Corciano, dove si svolgeranno anche la consegna dei pacchi gara, sabato 12 dalle 15 alle 18, il pasta party all’arrivo dei ciclisti e le premiazioni dei vincitori. I premi andranno ai primi tre classificati di ogni categoria e alle prime dieci società. Nei pomeriggi di sabato 12 e domenica 13 anche attività collaterali come test gratuiti di educazione stradale su mini moto a cura dell’associazione Motoincontro Fabio Celaia.

Per chi non si è ancora iscritto e volesse, può farlo oggi, sabato 12 marzo, e domenica 13 direttamente al Quasar village. Il costo di partecipazione è di 20 euro, 25 se ci si iscrive il giorno della gara.
Informazioni: www.quasarvillage.it/news-eventi/medio-fondo-2022. Per gara e iscrizioni contattare: Francesco De Luca (Asd Grifo Bike Perugia) a info@grifobike.it o 3475404746; Michele Papi (Archi’s comunicazione) a michele@archiscomunicazione.it o 335341121.

Corcianonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.




Può interessarti anche

Dal mondo

 

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img