spot_img
martedì 25 Giugno 2024
spot_img

Politica, Franco Testi esce dalla Lega: “Troppi personalismi a scapito dei bisogni della gente”

Da leggere

“Non mi riconosco più in questa Lega. Non mi riconosco più in questo partito che ho scelto e con il quale ho accettato di candidarmi come Sindaco del Comune di Corciano nel 2018. Con amarezza la mia esperienza con la Lega termina qui”.
Lo scrive il consigliere comunale di Corciano Franco Testi in un comunicato in cui annuncia le sue dimissioni dal partito di Matteo Salvini con il quale si era candidato a sindaco di Corciano alle elezioni amministrative del 2018.

“Nella mia qualità di eletto – scrive Testi – alle Amministrative 2018 con oltre 2600 voti rappresentanti il 28,42 % – in quota Lega al Comune di Corciano e Capogruppo Lega al Consiglio Comunale manifesto le mie formali dimissioni dalla “Lega per Salvini Premier” e quindi la cessazione della mia partecipazione alla vita associativa del Partito.

Dure le parole dell’ormai ex capogruppo della Lega che, raggiunto telefonicamente da Corcianonline, ha annunciato che non aderirà ad altri partiti e passerà al gruppo misto nel consiglio comunale corcianese: “Vedo in questo partito che mi ha fatto innamorare della politica e del desiderio di partecipazione attiva – conclude Franco Testi – troppe divisioni, troppi personalismi a scapito dei bisogni della gente.
Questa politica non mi appartiene. Continuerò il mio impegno politico secondo i valori che mi appartengono”.

Lorenzo G. Lotito

Corcianonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.





Può interessarti anche

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img