spot_img
giovedì 22 Febbraio 2024
spot_img

Eternit e degrado: ecco nuove foto dei cittadini-reporter

Da leggere

Discarica a cielo aperto e un “serbatoio” di eternit potenzialmente pericoloso che andrebbe smaltito. La segnalazione con tanto di foto (scattate ieri 12 agosto) arriva da alcuni residenti di San Mariano non lontani dalla zona in questione, situata in via Galvano della Volpe.
Le foto documentano l’abbandono di rifiuti vari, carcasse di stufe e materiale edile sparso nella natura.

Tuttavia quello che preoccupa maggiormente i vicini residenti è la copertura del capannone ivi presente (una vecchia stalla abbandonata).
Il tetto infatti è completamente realizzato in pannelli ondulati di eternit che contengono amianto, un materiale che se non viene gestito adeguatamente può disfarsi e divenire pericoloso per la salute umana.

La zona non è messa in sicurezza con transenne o altri accorgimenti. Peraltro è facilmente raggiungibile a piedi e in auto. Persino la Google Car è arrivata nella zona e grazie a Street View al momento si possono vedere condizioni analoghe datate al 2011 (guarda qui). I cittadini dunque auspicano che la situazione (i manufatti sono di proprietà privata) venga risolta nel più breve tempo possibile.

Corcianonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.




Può interessarti anche

Dal mondo

 

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img