spot_img
lunedì 20 Maggio 2024
spot_img

La pallavolo Ellera apre il 2019 con una vittoria sul campo di Acquasparta

Da leggere

Ellera, in serie C femminile, nella prima gara del nuovo anno apre con una vittoria sofferta e chiude il girone di ritorno con due punti incassati.
Nel primo parziale le ospiti hanno avuto sempre in mano la gara, anche se un calo di concentrazione riportava sotto le avversarie, peraltro in formazione rimaneggiata e in chiara difficoltà; tuttavia, non si è avuta mai la sensazione di perdere il controllo.
Finale di set giocata due volte per un errore del segnapunti avversario che non era provvisto di tabellone né manuale né elettronico.

Nel secondo set Ellera parte bene per poi farsi riagganciare ma comunque, grazie ad una Servettini ispirata ed ad una Zampini in grande spolvero, riesce a chiudere e raddoppiare.
Al rientro in campo le Ellerine invece di mostrarsi determinate e sicure, mettono a rischio il risultato non riuscendo più ad essere concrete in attacco, le avversarie crescono in difesa e riaprono la gara. Il quarto set è veramente da dimenticare per le ragazze del duo Tomassetti/Pecetti che provano a riprendersi ma è troppo tardi e si va al quinto set.

Quinto set sempre in bilico, Ellera si porta avanti di un paio di punti e si gira 6-8, poi la situazione si capovolge è tutto sembra lasciare pensare in una vittoria delle padrone di casa. Ma è la solita Servettini in battuta che infila una serie di servizi positivi e le ospiti ottengono una complicata e sofferta vittoria. Ellera deve assolutamente tirare fuori un po’ di cinismo e cattiveria nei momenti fondamentali altrimenti non si riuscirà a fare la differenza in questo strano campionato in cui tutti possono vincere e perdere con tutti.

Il direttore sportivo Papadia dichiara: ‘è fondamentale ragionare ed agire da squadra in quel rettangolo di gioco, ognuno non può pensare solo al suo e limitarsi a fare il compitino, quando riusciremo ad aiutarci e a sopperire al calo di una compagna che spegne il cervello per qualche minuto non riusciremo a fare bene. Abbiamo creato un gruppo omogeneo che permette al mister diverse soluzioni da sperimentare e provare, tutti sono importanti e tutte devono essere pronte quando vengono chiamate a farlo. Questo mi auguro possiamo riuscire a fare in questo nuovo anno. Poi i risultati arriveranno.’
Prossimo appuntamento in casa contro Narni sabato ore 18.

Acquasparta-Ellera
2-3 (24-26)(19-25)(25-21)(25-21)(12-15)
Ellera: Servettini 22, Zampini 19, Narciso 11, Molinari 10, Bianconi 8, Vibi 7, Nofri Onofri 4, Maggi 1, Cavalletti, Ciliegi (L1), Verini Supplizi (L2).
Allenatori: Tomassetti e Pecetti D.
Acquasparta: Pettini 17, Favoriti 14, Camilli 13, Brunetti 12, Bordoni 12, Natalizzi 3, Paoletti (L1), Di Patrizi (L2) Persichetti, Leorsini, NE Bucari, Campana, Polli.
Allenatore Re Dionigi

Corcianonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.




Può interessarti anche

Dal mondo

 

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img