spot_img
giovedì 29 Febbraio 2024
spot_img

Il cane più brutto del mondo è corcianese

Da leggere

Il cane più brutto del mondo è corcianese!
Geppetto, questo il nome di un pechinese di 7 anni residente con i suoi padroni a San Mariano di Corciano, è volato in California, a Petaluma, per la 29esima edizione del World’s Ugliest Dog contest e ha sbaragliato tutta la concorrenza. Dopo le selezioni tenutesi a Londra tre mesi fa Geppetto ha continuato la sua scalata al titolo di cane più brutto del mondo senza intoppi fino all’incoronazione avvenuta giovedì scorso. Erano 27 i cani ammessi alla fase finale del concorso ma Geppetto ce l’ha fatta: a lui e al suo padrone sono andati 1.500 dollari di premio e un trofeo.

Geppy, come viene affettuosamente chiamato dai suoi proprietari, è nato con una paresi al muso, una deformazione della zampa anteriore sinistra, quindi necessita di una protesi di legno (da qui il nome Geppetto), e da qualche anno soffre di alopecia canina (perdita a chiazze del pelo), ma i suoi proprietari ne sono innamorati da sempre nonostante il suo particolare aspetto.
L’evento a cui ha partecipato il nostro amico corcianese non ha assolutamente lo scopo di disprezzare i cani brutti ma di far conoscere questi animali meravigliosi e mostrare al mondo che sono simpatici e belli a modo loro.

Geppetto volerà in Italia tra due giorni per tornare nella suo San Mariano e già è prevista una premiazione con tanto di coccarda: la cerimonia si terrà sabato prossimo alle ore 9:30 nella sala dell’Antica Posta dove gli sarà conferito il titolo di ambasciatore dei cani di Corciano nel mondo.

P.D.A.

Corcianonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.




Può interessarti anche

Dal mondo

 

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img