spot_img
venerdì 24 Maggio 2024
spot_img

Grande successo per il ciclo di incontri “Insieme ai Genitori 2016”

Da leggere

“Questi incontri sono molto utili a noi genitori ‘di oggi’ e ci aiutano a capire certe dinamiche, finora sconosciute e incomprensibili”;“ha fornito concetti chiave generali ed ha fatto capire che ogni bambino e’ un mondo a se e che non esiste una ricetta uguale per tutti”; “molto formativo ma anche molto pratico, gli argomenti trattati non sono rimasti a livello teorico ma calzanti alle varie dinamiche familiari”; “interessantissimo e coinvolgente!!! È stata utilizzata una modalità comunicativa accattivante e alla portata di tutti (educatori e famiglie) per trasmettere informazioni e contenuti veramente importanti!! Braviiiii”.

Sono soltanto alcuni dei messaggi di consenso che gli organizzatori del progetto Insieme ai Genitori 2016, tenutosi nella Sala Arca di Ellera di Corciano, hanno ricevuto mentre si dipanavano gli incontri formativi, rivolti a genitori, educatori e insegnanti dei bambini degli asili nido e Scuole dell’infanzia. Il percorso, preparato con cura e giunto al termine, è stato realizzato dal Comune di Corciano in partenariato con Nuova Dimensione Soc. Cooperativa Sociale (che gestisce gli Asili Nido L’Albero Azzurro, Pane e cioccolata, L’Arcobaleno e la sezione primavera dell’Asilo nido La Mongolfiera) e scaturisce dalla partecipazione ad un bando regionale, a seguito del quale Corciano si è classificato secondo ed ha ricevuto un finanziamento dal Fondo Sociale Regionale (di cui all’art. 357 della Legge 11/2015). Hanno aderito al progetto inoltre la Cooperativa Sociale B-Kalos, l’Associazione Culturale ECATE, l’Associazione OVUS, l’A.Ge Associazione Genitori e i Nidi privati operanti sul territorio comunale: La Tana degli Orsetti, Il Mondo di Tabata, Gli Orsetti Chiacchieroni e Gianburrasca. “Abbiamo centrato l’obiettivo”, il commento soddisfatto del vicesindaco Sabrina Caselli che già in passato aveva parlato di voler offrire ai soggetti coinvolti “l’opportunità di interfacciarsi con interlocutori competenti in grado di fornire gli stimoli migliori per vivere una genitorialità consapevole”. Per parte sua, anche da fruitore del percorso formativo, l’assessore alle opere pubbliche, associazionismo e sport Luca Terradura rileva come sia stata “un’esperienza da ripetere sotto tutti i punti di vista. Da assessore e genitore, lavoriamoci tutti insieme”.

Parlando a nome dei soggetti coinvolti nell’organizzazione, Carlo di Somma di Confcooperative Umbria coglie essenzialmente lo spirito collaborativo che ha consentito a tutti di poter agire armonicamente insieme. L’iniziativa, comunque, è più completa, in quanto, oltre all’iter formativo appena concluso – riassunto con “Genitori a Scuola” e strutturato in 3 seminari su “Il dialogo tra genitori e figli”; “Le Regole: osservare le regole e incentivare l’autonomia”; “I No che aiutano a crescere” – è previsto uno Sportello di ascolto per le famiglie “Spazio Genitori”, volto a far conoscere le opportunità e risorse offerte dal territorio e, in un’ottica di comunità, facilitare l’accesso a quei servizi che possono essere di aiuto e di sostegno.

Corcianonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.




Può interessarti anche

Dal mondo

 

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img