spot_img
lunedì 22 Aprile 2024
spot_img

Terremoto, nuove scosse: scuole chiuse a Corciano

Da leggere

sismaScuole chiuse giovedì 27 ottobre a Corciano. A dare la notizia è il sindaco Cristian Betti dopo aver fatto il punto della situazione a seguito di una nuova forte scossa di terremoto nel Centro Italia.
“In via del tutto prudenziale – spiega il sindaco Betti – nonostante non si registrino danni alle strutture abbiamo deciso che nella giornata del 27 ottobre le scuole saranno chiuse per permettere i sopralluoghi”.
“Abbiamo deciso l’ordinanza – spiega l’assessore alle scuole Franco Baldelli – dopo la seconda scossa e tenuto conto anche della decisione della Provincia di Perugia”.
Secondo quanto spiega a Corcianonline anche l’assessore ai lavori pubblici Luca Terradura nei plessi del corcianese al momento non si registrano problemi. “Domani mattina – spiega Terradura – alle 6.30 inizieremo i sopralluoghi in tutte le strutture asili compresi con gli uffici tecnici e la supervisione dell’ingegnere Francesco Cillo”.

La nuova scossa di terremoto di magnitudo 5.9, ancora più forte della prima di magnitudo 5.4, ha colpito la zona di Macerata alle 21,18. L’epicentro è stato localizzato a Ussita nelle Marche. L’ipocentro (la profondità effettiva in cui si è verificata la frattura) è stata ancora inferiore alla precedente: solo 8 km contro i 9 di quella verificatasi alle 19,10. Lo riferisce l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia.

Il terremoto è stato avvertito chiaramente in tutta l’Umbria: da Corciano a Perugia e in altri centri come Foligno, Spoleto, Gubbio, Gualdo Tadino e Nocera Umbra per almeno una ventina di secondi.
In molte zone dell’Umbria stava piovendo ma la gente si è riversata in strada per la paura.

Dopo la prima scossa di terremoto di magnitudo 5,4 che ha avuto come epicentro Castelsantangelo sul Nera alle 19,10 sui MOnti Sibillini se ne sono avute altre 21. La massima di intensita’ pari a 3,4 della scala Richter tutte in prossimita’ dello stesso punto.
Dopo quella ancora piu’ forte di magnitudo 5,9 che ha colpito alle 21,18 Ussita nelle Marche, a meno di 6 km di
distanza da Castesantangelo sul Nera in linea d’aria, se ne sono registrate finora altre 15, la piu’ forte di magnitudo 3,9 alle 21,25.

Lorenzo G. Lotito

Corcianonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.




Può interessarti anche

Dal mondo

 

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img