spot_img
lunedì 27 Maggio 2024
spot_img

Funerali per animali troppo cari anche in Umbria, l’AIDAA segnala: “Fino a 4000 euro”

Da leggere

cimitero-animali“Sono ancora troppo care le esequie per micio e fido in Italia ed in particolare in regioni come Valle d’Aosta, Toscana ed Umbria si possono arrivare a spendere fino a 4.000 euro per dare degna sepoltura in un cimitero per animali”. Lo segnala l’associazione animalista Aidaa (Associazione italiana difesa animali e ambiente) in un comunicato. “I prezzi sono meno esosi nelle grandi città come Milano e Roma – prosegue la ong – dove si possono toccare i 3.000 euro, compresa la sepoltura nel cimitero e la piccola lapide a ricordo. Prezzi più contenuti per quanto riguarda invece le cremazioni con urna cineraria, che viene sempre richiesta da un numero maggiore di famiglie: i prezzi variano dai 200 fino ai 500 euro in base al costo dell’urna”. “Ogni anno sono circa 1,3 milioni gli animali domestici che ci lasciano – si legge nella nota di Aidaa -. Di questi, solamente il 15-16% viene cremato e le ceneri portate a casa. Il 4% viene sepolto nelle strutture preposte (cimiteri per animali), mentre la stragrande maggioranza viene sepolta o semplicemente cremata in strutture pubbliche o nei forni cimiteriali, con costi che vanno da 40 euro per un gatto fino a 130 euro per un cane di grande taglia”. “Complessivamente il business dei funerali di micio e fido supera i 130 milioni di euro l’anno”, conclude Aidaa.

Corcianonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.




Può interessarti anche

Dal mondo

 

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img