spot_img
venerdì 31 Maggio 2024
spot_img

Passeggiata delle mimose: domenica l’iniziativa dedicata alle donne che hanno reso questo mondo un posto migliore

Da leggere

passeggiata mimoseNell’ambito delle iniziative tenutesi nel comune di Corciano in occasione della festa della donna, domenica 20 marzo alle ore 16,30 si svolgerà un evento del tutto innovativo: “ La passeggiata delle mimose” .
La manifestazione è stata organizzata e curata dalla consigliera comunale Emanuela Boccio con delega alle pari opportunità , insieme all’assessore alla cultura Lorenzo Pierotti e con la collaborazione della senatrice Nadia Ginetti , del centro Antiviolenza di Perugia e della consigliera di parità della Provincia di Perugia Gemma Bracco.

L’incontro dei partecipanti è fissato presso l’Antico Mulino, da li si partirà alla volta di Via Roma, dove in prossimità della fine di Via Sant’Agostino si inaugurerà “La passeggiata delle mimose”.
In questo punto verrà scoperto un cartello contenente una dedica alle donne coraggiose:


Passeggiata delle mimose
dedicata alle donne
che con il loro coraggio,
il loro sacrificio,
il loro impegno,
il loro genio,
la loro sensibilità,
la loro grazia, la loro arte,
hanno reso questo mondo
un posto migliore.

locandinaI consueti rametti di mimosa – il fiore per eccellenza legato alla festa della donna- verranno portati personalmente per l’occasione dall’organizzatrice Emanuela Boccio e renderanno indubbiamente la giornata più piacevole.
La delegata alle pari opportunità , presentando con orgoglio la sua iniziativa ha sottolineato l’impossibilità del mondo di fare a meno del contributo fattivo delle donne in ogni ambito della vita: sociale, economica, politico-istituzionale, accademica, artistica ecc.
A stretto giro di tempo – ha annunciato infine. – anche le 11 panchine che si trovano lungo la passeggiata, saranno intitolate a donne che con il con il loro contributo hanno cambiato il mondo; alcuni nomi: Rosa Luxemburg, le Suffragette, Nilde Jotti, Modesta Rossi, Margherita Hack, Rita Levi Montalcini , Alda Merini, Simone de Beauvoir, Edith Piaf, Maria Callas e via discorrendo.

Simona Trentini

Corcianonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.




Può interessarti anche

Dal mondo

 

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img