spot_img
giovedì 23 Maggio 2024
spot_img

Picchia la madre poi aggredisce i poliziotti, 34enne corcianese nei guai

Da leggere

questura perugiaMartedì sera intorno alle 22.30 la volante della polizia è intervenuta in un appartamento di Corciano per sedare una violenta lite familiare.
Un ragazzo del 1981, tornato a casa in palese stato di ebbrezza, senza un valido motivo ha iniziato ad inveire contro l’anziana madre, minacciandola pesantemente e picchiandola.
Un comportamento – è stato accertato – peraltro già avuto in passato.

La donna, terrorizzata, ha chiamato il 113 e soltanto l’arrivo della volante ha fatto sì che la situazione non precipitasse.
Alla vista degli agenti, infatti, il giovane ha diretto contro di loro la sua aggressività, ma almeno ha lasciato in pace la madre.
Il ragazzo ha preso i poliziotti a male parole e nonostante questi lo invitassero a calmarsi per tutta risposta il 34enne ha cominciato ad urlare ed ha più volte spintonato gli agenti.
Non senza fatica è stato bloccato e condotto in Questura, dove la polizia gli ha presentato un conto molto salato: è stato infatti denunciato sia per i reati di minacce e percosse che per quello di resistenza a pubblico ufficiale.

Corcianonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.




Può interessarti anche

Dal mondo

 

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img