spot_img
mercoledì 28 Febbraio 2024
spot_img

Ladri in centro storico, prendono di mira case e manifestazioni

Da leggere

ladro notteNonostante le telecamere installate nei punti più critici del corcianese – diciotto installate e dieci già in funzione – i ladri continuano a rubare nelle zone ancora non coperte dalla videosorveglianza.
Accade soprattutto vicino al centro storico, come racconta la Nazione Umbria di oggi.
“Prima è stata presa di mira la sagra Antichi sapori – scrive il quotidiano – poi alcune abitazioni”. Due tentativi di furto, quindi fortunatamente non andati a buon fine, si sono verificati nelle scorse due notti.

In un caso, tra le una e le due del mattino, i ladri hanno provato ad entrare in una abitazione poco distante dal centro ma sono dovuti scappare quasi subito.
Infatti mentre provavano ad arrampicarsi su un pergolato alcune travi hanno ceduto, facendo un gran baccano.
Nei giorni immediatamente precedenti erano invece state prese di mira case nei dintorni e persino la sagra corcianese.
Il sindaco Cristian Betti ha ribadito alla Nazione l’importanza delle nuove misure di sicurezza intraprese, promettendo una maggiore attenzione sul fenomeno.”
Corciano inoltre è l’unico comune in Umbria, insieme a Perugia, dove è attivo il terzo turno di pattugliamento della polizia municipale, che “opera – aggiunge Betti – in stretta sinergia con la locale stazione dei carabinieri”.

Corcianonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.




Può interessarti anche

Dal mondo

 

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img