spot_img
lunedì 20 Maggio 2024
spot_img

Alla Bottega del Pittore successo per “Uovo d’Artista”

Da leggere

uovo d'artista 8Uovo d’Artista”, la manifestazione a scopo benefico organizzata da “La Bottega del Pittore” con il prezioso supporto di Stefania Natalicchi, ha raccolto il 4 aprile un pubblico attento ed interessato. 30 gli artisti intenti a dipingere in centro storico uova in ceramica poi battute all’asta. Molte delle realizzazioni sono volate via a Milano, Ancona, Venezia e Bolzano e l’intero ricavato è andato al Fondo di Solidarietà del Comune di Corciano. Oltre ai pittori, lo scultore Paolo Bollerani ha dato vita in Piazza ad una statua in polistirolo.

SUCCESSO DI PUBBLICO– Moltissimi gli adulti e bambini attratti dai laboratori. “E’ stato un successo infinito – evidenzia Natalicchi – il tempo non ci ha aiutato, ma la sala dell’Antico Molino si è mantenuta sempre piena di grandi e piccini che si sono divertiti un mondo a decorare con i colori messi a disposizione dall’organizzazione le uova di polistirolo ricoperte di gesso, a disposizione a fronte di una piccola offerta. La Piazza del Comune ed i vari angoli sono stati costantemente pieni di gente – prosegue – Una bella soddisfazione anche per gli artisti ospitati, tutti molto bravi e consapevoli del valore di solidarietà dell’appuntamento, che hanno sentito un bel clima di accoglienza. Ci hanno fatto tanti apprezzamenti– conclude – e speriamo di conservare questo entusiasmo per le prossime proposte in cantiere”. La coordinatrice, che cura anche il ‘Il Salotto degli Artisti’, l’appuntamento a cadenza diventato in pochissimo un successo, si riferisce all’imminente “Primavera di Corciano”.

LA PRIMAVERA DI CORCIANO – In calendario dall’1 al 3 maggio, avrà una sezione specifica dedicata alla pittura en plein air. In tanti, lungo le vie del borgo immortaleranno un angolo o solo una suggestione. “Per un giorno l’arte uscirà dalle sale – sottolinea Lorenzo Pierotti, assessore alle attività culturali, ideatore de ‘La Bottega del Pittore’ – per diffondersi a macchia d’olio in tutto il centro storico e le vie limitrofe. Stiamo cercando nuove formule per valorizzare l’arte locale, lo facciamo dando l’opportunità, a chi non l’ha mai avuta, di mettersi in vetrina ma siamo attenti pure a proposte più tradizionali. E’ soddisfacente il bilancio, sempre nel week end di Pasqua, di ‘Entri in 2 e paga 1’ che verrà riproposto nella prima domenica dei mesi a venire. Per ogni 2 persone che entrano al Museo Antiquarium di Corciano, uno paga il biglietto e l’altro glielo regaliamo noi”.

Corcianonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.




Può interessarti anche

Dal mondo

 

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img