spot_img
domenica 21 Luglio 2024
spot_img

Corciano Festival, il sassofonista Cristiano Arcelli protagonista nella notte di San Lorenzo

Da leggere

Cristiano Arcelli al Corciano FestivalContinua la cinquantesima edizione di Corciano Festival: domenica 10 agosto alle ore 18.30, si parte la visita guidata alla mostra “L’arte del porre e del levare”, a cura di Alessandra Tiroli. Alle ore 21.15, Piazza Coragino ospita Cristiano Arcelli, sassofonista e compositore, in concerto con la Corciano Festival Orchestra, diretta da Andrea Franceschelli. Verrà eseguita in Prima Assoluta “Diario del ritorno” di Cristiano Arcelli, composizione dedicata alla cinquantesima edizione dell’Agosto Corcianese. L’ingresso è libero. In caso di maltempo il concerto si svolgerà nel Teatro della Filarmonica).

ARCELLI – Di origini corcianesi, Cristiano Arcelli si è diplomato al Conservatorio di Perugia. In questi anni si è affermato come sassofonista e compositore. Ha collaborato con artisti quali: Enrico Rava, Joe Chambers, Paolo Damiani, Cristina Zavalloni, Dafins Prieto, Paul McCandless, Cyro Baptista, Danilo Rea, Gabriele Mirabassi, Nguyen Le, Stefano Battaglia. Si è esibito in molti festival tra i quali: Umbria Jazz, Roccella Jazz, Jazz at Lincoln Center (NY), Casa del Jazz (Roma), European Jazz Expo (Cagliari), Maison de la Culture de Grenoble, New Morning (Parigi), Jazz Festival Saalfelden, Barga Jazz, Beijing Internationl Jazz Festival, Amiens, Teatro Regio (Torino), Auditorium Parco della Musica (Roma). La sua attenzione per la composizione e l’arrangiamento l’hanno portato a cimentarsi con organici di ogni tipo, dal trio all’orchestra sinfonica, travalicando gli ambiti del jazz verso le stagioni concertistiche classiche, le colonne sonore, il teatro e la danza. Arcelli ha ricevuto una commissione per creare un’opera per saxofono e orchestra di fiati in occasione dei 50 anni di Corciano Festival che sarà eseguita in prima mondiale.

CORCIANO FESTIVAL ORCHESTRA – L’attività musicale del Corciano Festival si è aperta, com’è ormai consuetudine, con lo Stage di Perfezionamento per Giovani Strumentisti che, quest’anno ha preso il via il 21 luglio e si concluderà il 17 agosto. Lo Stage consiste in un periodo di studio intenso, una full immersion di quattro ore al giorno, in cui ragazzi provenienti dal Conservatorio “Morlacchi” di Perugia e dalle Scuole di Musica della Regione, si ritrovano per affrontare e approfondire le tecniche esecutive dell’Orchestra di Fiati. Il programma di studio si incentra su composizioni dal grande repertorio storico e moderno unitamente a brani tratti dall’Archivio del Concorso Internazionale di Composizione Originale per Banda di Corciano. L’esperienza didattica si completa poi attraverso la formazione della Corciano Festival Orchestra e con la realizzazione di una serie di concerti inseriti nel programma della kermesse.

Corcianonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.





Può interessarti anche

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img