spot_img
lunedì 17 Giugno 2024
spot_img

Tsa, nuove sinergie per i Centri del riuso: il presidente Betti incontra il Comitato di gestione

Da leggere

Il futuro dei Centri del riuso focus dell’incontro che si è svolto tra la dirigenza di Tsa Trasimeno Servizi ambientali e il Comitato di gestione. Obiettivo dell’incontro, alla presenza del presidente di Tsa, Cristian Betti, le modalità e le sinergie per una corretta funzionalità dei Centri. A seguito del bando pubblico emesso dal Comune di Corciano in qualità di capofila, l’affidamento della gestione integrata dei Centri di riuso di Corciano e Panicale, è risultata affidataria l’associazione Federconsumatori provinciale di Perugia.

“Abbiamo posto le basi per rinnovare una collaborazione sempre più proficua nell’ottica della sostenibilità. I Centri del riuso sono un’opportunità per tutti per ridurre la produzione di rifiuti che, con la corretta differenziazione, sono determinanti nella salvaguardia dell’ambiente. I Centri sono esempi virtuosi su molti fronti, quello ecologico certamente, ma anche economico. Risorse vere e proprie su cui puntiamo con convinzione”. È il commento del presidente di Tsa, Cristian Betti.

“Noi operatori volontari di Federconsumatori provinciale di Perugia siamo sempre più convinti che la promozione e la regola delle 4R, ovvero Riduci, Riusa, Ricicla e Recupera, sia un punto fermo a cui tendere dove si uniscono due fenomeni, uno naturale e l’altro umano, a fronte di una realtà incombente che riguarda tutti e che è di interesse comune: il cambiamento climatico” È il commento di Carla Baldassarri responsabile del Comitato di gestione.

Corcianonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.




Può interessarti anche

Dal mondo

 

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img