spot_img
lunedì 27 Maggio 2024
spot_img

Passata l’emergenza maltempo, tecnici al lavoro sulle buche aperte dalla pioggia

Da leggere

Il nucleo di bassa pressione si sposta lentamente verso sud lungo il bacino tirrenico, tuttavia le piogge che hanno interessato l’Umbria nelle ultime 36 ore si lasciano alle spalle una serie di allagamenti e innalzamenti generalizzati dei livelli idrometrici nei corsi d’acqua principali e minori con tendenziale superamento della soglia di attenzione. E’ la situazione descritta nella tarda mattinata di domenica dalla Protezione civile regionale che al momento registra “una generale tendenza alla diminuzione dei livelli su quasi tutti i corsi d’acqua monitorati”.

Nelle prossime ore sono ancora previste piogge sparse e isolati rovesci che potranno interessare, in particolare, le zone meridionali. Quota neve fino a 1000-1200 metri. Intanto il presidio territoriale idraulico e tutti i Comuni interessati sono allertati e monitorano le situazioni a maggior rischio.

A Corciano da questa mattina sono state controllate tutte le strade e i corsi d’acqua. In prima linea ci sono l’ing. Francesco Cillo, responsabile dei lavori pubblici, e Moreno Conti, coordinatore delle squadre del cantiere, e le stesse squadre. L’ing. Cillo annuncia inoltre che da domani mattina tre squadre del cantiere saranno impegnati a ripristinare le piccole e grandi buche che si sono create nelle ultime ore a causa del maltempo.

Corcianonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.




Può interessarti anche

Dal mondo

 

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img