spot_img
lunedì 20 Maggio 2024
spot_img

Emozioni a Corciano per “Ninos”, il libro di Nicola Mariuccini

Da leggere

Sabato 29 dicembre alle 18.00 presso la sala corcianese dell’Antico Mulino si è svolta la presentazione del libro “Ninos” di Nicola Mariuccini (Castelvecchi Editore). Quasi due ore di silenzio e grande attenzione da parte del pubblico hanno accompagnato il racconto dell’autore: la trama, la laboriosa ricerca per il reperimento dei materiali storici, la passione, il grande lavoro illustrativo e fotografico creato per dare un’anima più forte a un romanzo che ci racconta di guerra.

Nicola Mariuccini ha parlato della sua terza opera con l’aiuto di Francesco Bolo Rossini che per l’occasione ha indossato una doppia veste: quella consueta di attore, interpretando alcuni dialoghi significativi e quella di critico, analizzando lo stile dell’autore che scrive in capitoli brevi e compatti regalando una storia da leggere tutta d’un fiato.
Il romanzo racconta le atrocità della guerra civile spagnola combattuta negli anni dal 1936 al 1939 e ce le racconta attraverso gli occhi dei bambini. La Spagna, culla della cultura si trova in attimo un paese completamente rivoltato.

È un romanzo di denuncia sociale, in alcuni punti anche molto forte: la guerra è raccontata da tre bambini prigionieri in una villa psichiatrica e da un altro bambino loro amico, i quali “tra torture, miseria e follia continuano ancora a sperare in un mondo più luminoso”.

L’opera di Mariuccini sta ottenendo già da mesi un grande successo dimostrato da un trailer che ha registrato migliaia di visualizzazioni e una grande popolarità anche sui social network; a Corciano ha regalato un pomeriggio all’insegna di una maggior comprensione della storia, un velo di emozione e un importante stimolo alla riflessione.
L’appuntamento, svoltosi all’interno della più ampia manifestazione “Corciano Natale” che si concluderà il 06 gennaio, è stato organizzato dall’associazione culturale Convivium Corciano.

Corcianonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.




Può interessarti anche

Dal mondo

 

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img