spot_img
sabato 13 Aprile 2024
spot_img

Contro gli incendi boschivi da Corciano al Trasimeno ci sono anche i volontari dell’OVUS

Da leggere

I Volontari di Protezione Civile in Servizio A.I.B (Avvistamento Incendi Boschivi) in collaborazione con l’Agenzia Forestale Regionale dell’Umbria. Un servizio importante per il territorio, particolarmente in questi giorni di siccità e caldo torrido.
Ogni anno i volontari dell’Associazione di volontariato OVUS Pubblica Assistenza di Perugia e Corciano, svolgono un importante servizio di utilità pubblica; avvistamento incendi boschivi. Coprono un territorio di diversi comuni che si estende da Corciano fino a Castiglione del Lago.

Il servizio si svolge tramite un mezzo fuoristrada con a bordo volontari in uniforme, dotati di mappe, binocoli e radio di servizio per l’allertamento della sala operativa antincendio. I volontari seguono un determinato percorso stradale con tappe prestabilite con punti di avvistamento, dove devono osservare il territorio per scorgere eventuali incendi o principi di innesco ed avvertire immediatamente la sala operativa ed attendere istruzioni.

Il servizio A.I.B. è regolamentato dalla legge regionale 353/00 che coinvolge l’Agenzia Forestale regionale e coordina le attività di perlustrazione ed avvistamento incendi tramite le squadre sul territorio.
Un servizio silenzioso e quasi invisibile che garantisce un immediato allertamento, svolto dai volontari di Protezione Civile per la difesa del territorio.
In caso di avvistamento incendio contattare il 115 Vigili del Fuoco.

Corcianonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.




Può interessarti anche

Dal mondo

 

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img