spot_img
mercoledì 24 Aprile 2024
spot_img

Corciano Festival: ecco tutti gli appuntamenti musicali

Da leggere

Sabato 4 agosto i Billi Brass Quintet aprono il Corciano Festival con il concerto “A trip to the moon”, un percorso interamente dedicato alla Luna; si parte da Méliès, di cui verrà proiettato Le Voyage Dans la Lune (il primo film fantascientifico della storia, 1902), riproposto con una colonna sonora originale e inedita composta per i Billi Brass Quintet dal compositore americano David Short. L’itinerario proseguirà poi attraverso epoche diverse spaziando dalla musica classica al jazz, dalla musica leggera al rock, fino alle colonne sonore senza tempo.

Lunedì 6 agosto, in Piazza Coragino, il concerto “Lauda di Frate Francesco” del pianista e compositore umbro Ramberto Ciammarughi, con la voce recitante di Eugenio Allegri.
Dall’11 al 15 agosto torna lo Spazio ai giovani… sulla strada del successo, cantanti e musicisti umbri che animeranno le serate del Festival sul palco ai Giardini del Torrione di Porta S. Maria; ascolteremo i Resiliency Quintet, i Nur., Selene Capitanucci, O-Live acoustic trio e John Andrew Lunghi.

L’attività musicale del Festival, a cura del Maestro Andrea Franceschelli, si apre come da tradizione con lo Stage di Perfezionamento per Giovani Strumentisti, iniziato quest’anno il 23 luglio per concludersi il 15 agosto. Un periodo di studio in cui ragazzi del Conservatorio di Perugia e delle Scuole di Musica umbre si ritrovano per affrontare e approfondire le tecniche esecutive dell’Orchestra di Fiati. L’esperienza didattica si completerà con la realizzazione di tre concerti con la Corciano Festival Orchestra, oltre alla serata del 9 agosto in cui il Gruppo Strumentale dello Stage realizzerà la fiaba musicale “I Musicanti di Brema” su musiche di Angelo Sormani.

I concerti della Corciano Festival Orchestra prendono il via il 5 agosto con una produzione che vede la presenza del trombettista americano Allen Vizzutti, uno dei massimi virtuosi a livello mondiale. Vizzutti si è esibito con numerosi artisti tra cui Chick Corea, ‘Doc’ Severinsen, la NBC Tonight Show Band, Chuck Mangione, Woody Herman e la Tokyo Kosei Wind Orchestra, sia come solista classico che jazz. In programma, tra gli altri brani, il celeberrimo “Carnevale di Venezia” oltre a un omaggio a Leonard Bernstein nel centenario della nascita.

Altro appuntamento di grande impatto sarà la collaborazione con David e Chiara Riondino nella realizzazione de “La Buona Novella” di Fabrizio De Andrè, una tra le più significative e importanti raccolte di racconti in versi di De André con un tema spirituale tratto dai Vangeli Apocrifi, rielaborata per due voci, coro e orchestra di fiati.

Il concerto conclusivo del Festival, il 15 agosto, vedrà ancora protagonista la Corciano Festival Orchestra in un programma dedicato a Gioacchino Rossini, con la presenza del soprano Chiara Franceschelli e il baritono Giulio Boschetti nelle più famose arie rossiniane.

Novità di quest’anno, la 1^ edizione di “Artigiani in Bottega” che vedrà due giornate, il 6 e il 7 agosto, dedicate ai direttori di banda con masterclass, laboratori e conferenze. Un momento di incontro e di sviluppo di idee sulla figura del direttore di banda e del suo rapporto con il repertorio; una proposta artistica inclusiva rivolta a giovani studenti e operatori del settore.

Corcianonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.




Può interessarti anche

Dal mondo

 

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img