spot_img
mercoledì 21 Febbraio 2024
spot_img

Furto all’Istituto Benedetto Bonfigli. I ladri spaccano il vetro e rubano un computer

Da leggere

furto-bonfigliBrutta sorpresa per il personale in servizio presso la sede di San Mariano,della scuola secondaria di primo grado dell’ I.C. Bonfigli, quando lunedì mattina hanno notato un vetro rotto e la mancanza di un pc portatile utile alla classe prima come ausilio per l’uso della LIM.
Gli alunni, entrando in aula hanno visto che il personale stava sostituendo il vetro con del cartone provvisorio, ma sono stati rassicurati dai docenti che hanno svolto le lezioni con un altro pc, un po meno potente, ma comunque utile ai fini didattici.

Il furto avrebbe potuto essere più ghiotto, i primi commenti della scuola, se i ladri non fossero stati disturbati da un cittadino che mentre portava il cane a spasso, notando appunto l’apertura si è attivato, chiamando le forze dell’ordine.
Se così non fosse stato, proseguono, i lavri avrebbero potuto fan man massa di tutti i pc che si trovano in aule dove sono state collocate le LIM.
Il furto ha l’aspetto di una bravata – il pc sottratto non ha un gran valore – ma il danno fatto alla comunità scolastica è immenso, perché è ancora la scuola ad essere presa di mira dai vandali.

Il personale docente, i collaboratori e gli studenti si augurano che il Comune prenda atto di questi veri e propri attacchi alla comunità; magari con adeguati provvedimenti, ad esempio l’installazione di un impianto di tele vigilanza, fanno notare, si potrebbe potenziare l’impianto antifurto (che, tra l’altro, è qualche tempo che non è funzionante). Quanto si chiede, è che il Comune sia sensibile a salvaguardare la sicurezza della scuola.
Alcuni, interni alla scuola, fanno notare che segni premonitori c’erano stati, dopo la sosta forzata per il terremoto, quando ignoti hanno rotto con delle pietre il vetro del portone di accesso principale.
Non è rimasto altro al Dirigente Scolastico, Daniele Gambacorta, che recarsi alla Stazione dei Carabinieri di Corciano per denunciare l’ennesimo furto subìto.

Corcianonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.




Può interessarti anche

Dal mondo

 

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img