spot_img
venerdì 31 Maggio 2024
spot_img

Ecco a che punto sono i lavori pubblici nel Comune di Corciano

Da leggere

LavoriProseguono, nonostante gli impegni conseguenti alla gestione dell’emergenza sismica in collaborazione con tutti gli organismi ed i territori coinvolti, i lavori pubblici nel Comune di Corciano seguiti dall’assessore competente Luca Terradura.

“In via Gutemberg – spiega – si è provveduto al rifacimento del manto stradale. L’intervento parte dalla rotatoria in uscita dalla strada provinciale 172 a Capocavallo, proseguendo in direzione Mantignana fino all’incrocio con via Tasso. Si tratta – commenta – di un lavoro importante per la messa in sicurezza di tutto l’asse viario”. Passando poi ad uno degli 8 castelli del Comune, l’assessore introduce quanto fatto a Migiana. “Entro fine anno partiranno i lavori per la pavimentazione del centro storico, con la sistemazione di tutte le vie interne. Un intervento per il quale avevamo annunciato l’impegno fin da quando siamo entrati in carica. Porteremo anche portato a termine un marciapiede di collegamento tra l’acropoli e l’area verde pubblica del paese, finalizzato alla messa in sicurezza dei pedoni. Sono lavori necessari – aggiunge ancora – anche in previsione del 25esimo della Festa del Crocifisso, che ricadrà nel 2018”.

A Mantignana, poi, ribadisce ancora Terradura “entro fine 2016 partiranno i lavori per la realizzazione del quarto palazzetto dello sport del Comune. Verrà installata una tensostruttura per permettere l’attività motoria delle scuole e dare ulteriore disponibilità alle associazioni sportive del territorio sempre in difficoltà nel reperimento di spazi adeguati. L’obiettivo – rimarca – è che Mantignana diventi un polo sportivo di importanza rilevante anche a livello provinciale e regionale”. E’ stato inoltre assegnato ad una ditta di Terni l’ultimo stralcio dei lavori di riqualificazione de Il Rigo, per un importo di 240mila euro. “Si chiude così – evidenzia – il cerchio sulla riqualificazione di uno spazio di cui si parlava da anni. Al momento del nostro insediamento abbiamo dato il via al II stralcio ed ora, con le fognature, parcheggi e manto stradale in via Quasimodo e la costruzione di una struttura in legno verrà data maggiore vita alle attività sociali del quartiere”. Ultimo, ma non ultimo, l’impegno sulla prevenzione idraulica. “Come tutti gli anni – dice ancora l’assessore – vengono impiegate su questa voce risorse per quanto di competenza comunale, che ammontano a circa 30mila euro. Si tratta di impegni annuali – conclude – che consentono di evitare situazioni di dissesto idrologico in caso di forti piogge ed anche in sussistenza di condizioni climatiche che spesso cambiano senza preavviso”.

Corcianonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.




Può interessarti anche

Dal mondo

 

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img