spot_img
mercoledì 28 Febbraio 2024
spot_img

Terremoto: attenzione ai finti tecnici comunali e alla truffa del sopralluogo

Da leggere

Da questa mattina gira sul social whatsapp un avviso che mette in guardia da possibili truffatori che si sono messi in moto per derubare le persone nelle aree colpite dal terremoto, il messaggio che spospola in queste ore è:

“Avviso importantissimo!!!!!! Stanno girando persone italiane che si spacciano per tecnici mandati dal Comune per verificare se nelle voste abitazioni ci sono crepe dovute al terremoto di questi giorni, hanno un tesserino falso e cercano di entrare per rubare. Non aprite a nessuno avvisare specialmente le persone anziane. Sono dei ladri!!!! Condividete”

Di poco fa è infatti la notizia che ad Assisi dei finti tecnici comunali hanno suonato alle abitazioni per effettuare dei sopralluoghi.
“Abbiamo appreso che ci sono persone che si stanno spacciando per tecnici comunali inviati alle abitazioni private per i sopralluoghi, approfittando della situazione di emergenza per derubare le case dei cittadini”questo ha segnalato il sindaco di Assisi, Stefania Proietti. “I nostri tecnici – sottolinea il sindaco – sono riconoscibili attraverso il tesserino della Citta’di Assisi e si stanno recando solamente nelle case segnalate dai privati, che hanno quindi fatto richiesta di sopralluogo”.

Quello di Assisi non sembrerebbe un caso isolato, invitiamo pertanto i lettori a prestare attenzione alla possibile truffa anche nelle nostre aree e a contattare le autorità competenti se si dovessero verificare situazioni analoghe.

G.G.

Corcianonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.




Può interessarti anche

Dal mondo

 

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img