spot_img
domenica 14 Aprile 2024
spot_img

Sicurezza stradale, la Polizia Municipale stila il bilancio del 2015: 1603 multe e tanti controlli

Da leggere

Polizia controlli

La sicurezza delle strade è uno dei principali obiettivi in tutte le città italiane e Corciano non fa certo eccezione. Il bilancio della Polizia Municipale per l’anno 2015 è stato tracciato dal comandante Marco Maccari, il quale si è detto soddisfatto del lavoro svolto dai propri colleghi. In 365 giorni di controlli e interventi, i vigili hanno rilevato oltre 1600 infrazioni al codice della strada (1603 per la precisione) e sono intervenuti in 74 circostanze a causa di incidenti.

Molti gli accertamenti compiuti nel tentativo di prevenire i sinistri stradali: 129 i posti di controllo effettuati con il telelaser, 250 quelli con l’etilometro. A queste cifre vanno poi aggiunti i 78 fermi ai veicoli, le 68 automobili sequestrate e i 13 interventi in cui sono state confiscate sostanze stupefacenti. Un grande sforzo ripartito in tre turni di lavoro, l’ultimo dei quali va dalle 20 alle 2 di notte, in modo tale da coprire i tre quarti della giornata. L’attività dei vigili viene poi completata dalle 116 notizie di reato inviate all’autorità giudiziaria, dal rilascio di 131 autorizzazioni per la pubblicità fissa e 12 per quella temporanea e di 143 Contrassegni Invalidi.

Nel presentare questi numeri, il comandante Maccari ha deciso di rispedire al mittente le critiche di chi sostiene che multe e contravvenzioni servano solo al comune per fare cassa: “Non è questo il nostro scopo, noi cerchiamo solo di rendere più sicure le nostre strade”. Un obiettivo che a Corciano si cerca di perseguire anche grazie all’uso della tecnologia, specialmente dopo l’inaugurazione della nuova Centrale operativa che permetterà, grazie all’applicazione del GPS sulle auto e sulle ricetrasmittenti degli operatori, di avere immediatamente un quadro generale della situazione ed individuare la pattuglia in grado di effettuare l’intervento necessario.

Corcianonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.




Può interessarti anche

Dal mondo

 

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img