spot_img
domenica 14 Aprile 2024
spot_img

Roberto Conticelli nuovo presidente dei giornalisti umbri: “Impegniamoci per dare un futuro a questo mestiere”

Da leggere

conticelliRoberto Conticelli, 55 anni, responsabile della redazione umbra de La Nazione, è il nuovo presidente dell’Ordine regionale dei Giornalisti dell’Umbria. È stato eletto all’unanimità dal Consiglio dell’Ordine, che nella seduta odierna ha reintegrato il direttivo con l’ingresso del consigliere Michele Nucci. Nella stessa seduta il consigliere Tiziano Bertini è stato eletto all’unanimità nell’incarico di segretario.

L’EREDITÀ E L’IMPEGNO – “Nell’assumere questo incarico che mai avrei pensato di dover assolvere, il mio primo pensiero – ha dichiarato il neo-presidente – va a Dante Ciliani. Grazie a lui questo Consiglio nel corso degli anni ha saputo affrontare, e in molti casi risolvere, i problemi della categoria. Spero di riuscire a onorarne la memoria, che serbo nel cuore come una delle cose più care, con il mio impegno quotidiano, che non mancherà mai. Nella prossima seduta del Consiglio valuteremo forme e modi di un’iniziativa che ricordi lo straordinario impegno di Dante per la crescita del giornalismo in Umbria. Rivolgo un appello ai giovani giornalisti umbri: impegnatevi negli organismi di categoria perché questo mestiere, attualmente aggredito da una crisi senza precedenti, possa avere un futuro”.

GLI AUGURI DELL’ASSOSTAMPA – “Auguri di buon lavoro in un momento particolarmente difficile per la categoria e per le sue rappresentanze istituzionali” sono stati fatti al neoeletto presidente dell’Ordine dei giornalisti dell’Umbria, Roberto Conticelli, dalla presidente dell’Assostampa regionale, Marta Cicci, anche a nome dei membri del direttivo del sindacato. “Conoscendo l’impegno che da anni contraddistingue Roberto nella difesa della categoria e dei principi che regolano la professione, siamo certi – afferma Cicci in una nota – che continuerà il proprio lavoro con maggior forza e determinazione, raccogliendo e portando avanti quanto fatto finora nei precedenti mandati. La morte improvvisa di Dante Ciliani ha portato grande sconforto tra i giornalisti umbri. Al nuovo presidente spetta ora di raccogliere il testimone e di continuare quell’impegno che ha reso l’Odg dell’Umbria un punto di riferimento nazionale. Un compito non semplice, che Conticelli saprà adempiere appieno, con intelligenza, capacità e competenza. Da parte dell’Asu – conclude la presidente – gli auguri di buona fortuna e la piena disponibilità, come in passato, alla massima collaborazione”.

LE CONGRATULAZIONI DELL’USSI – “Il Consiglio Direttivo dell’Ussi Umbria, anche a nome degli iscritti si congratula con Roberto Conticelli, eletto quest’oggi nuovo presidente dell’Ordine dei Giornalisti dell’Umbria, del cui consiglio faceva già parte in qualità di segretario. Il Gruppo Umbro dell’Ussi è certo che Conticelli, collega di provata professionalità e grande esperienza, saprà prendere in mano le redini dell’Ordine al meglio, con la consueta intelligenza e competenza, raccogliendo così la difficile eredità lasciata dalla prematura scomparsa di Dante Ciliani. Rinnovando da parte nostra la disponibilità a proseguire nella fruttuosa collaborazione intrapresa con l’Ordine regionale in questi anni, formuliamo i migliori auguri di buon lavoro a Conticelli, al neo consigliere Michele Nucci (subentrato a Ciliani) e al Consiglio tutto”.

GLI AUGURI DELLA CEU – La Conferenza episcopale umbra (Ceu) augura al neo presidente dell’Ordine regionale dei giornalisti, Roberto Conticelli, “un proficuo lavoro nel vasto panorama dell’informazione, sempre chiamato a nuove sfide”. Responsabile della redazione umbra de “La Nazione”, “sicuramente – sottolinea la Ceu in una nota – svolgerà il mandato nel segno della continuità con il suo predecessore, il compianto Dante Ciliani”. “Siamo certi – afferma Riccardo Liguori, coordinatore della Commissione Ceu per le comunicazioni sociali – che l’amico e collega Conticelli proseguirà la collaborazione con gli operatori e i media ecclesiali umbri, in modo particolare per quanto riguarda la formazione professionale che i giornalisti sono periodicamente chiamati ad effettuare”.

Corcianonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.




Può interessarti anche

Dal mondo

 

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img