spot_img
lunedì 20 Maggio 2024
spot_img

Il weekend di Ferragosto al Corciano Festival, tutti gli eventi in programma

Da leggere

corcianoFestival-CorteoStorico- (98)Si conclude domenica 16 agosto la prima parte della 51° edizione Corciano Festival (8-16 agosto); la seconda parte della manifestazione – “Nutre lo spirito solo ciò che lo rallegra” – si svolgerà dal 21 al 23 agosto, con una gustosa e curiosa anteprima giovedì 20.
In questi giorni rievocazioni Storiche, musica, arti visive e l’evento più atteso: la presentazione del catalogo “Agosto Corcianese – La realtà di un sogno – Cinquant’anni di festival”, una grande festa per rendere omaggio alla manifestazione con video, intermezzi musicali e tanti ospiti.

VENERDÌ 13 AGOSTO – Fino a domenica 16 agosto, dalle ore 16.00 a mezzanotte, presso i Giardini di Porta Santa Maria, la Compagnia d’Arme San Vitale presenta l’allestimento di un campo rinascimentale con mestieri, scene di vita quotidiana, armi in asta, artiglierie e laboratori didattici. Alle 21,30 la Quattrocentesca Processione del Lume: clero, valletti, magistrati, corporazioni delle arti e dei Mestieri, tamburini e popolani sfilano per le vie dell’antico borgo al canto di laudi medievali e orazioni latine Lettura di antiche preghiere tratte dal “Conto di Corciano e di Perugia”. Con la partecipazione della Confraternita di Maria Santissima dei Buon Consiglio di Città di Castello.

SABATO 15 AGOSTO – Alle ore 16.30 lo spettacolo di falconeria con Gherardo Brami ed i suoi rapaci; alle 17,30 è la volta del popolare Corteo Quattrocentesco del Gonfalone che attraverserà il borgo dal Convento di sant’Agostino fino a Piazza Coragino.
Ogni anno oltre 200 figuranti sfilano in costume, portando in processione solenne la riproduzione del Gonfalone dipinto nel 1472 da Benedetto Bonfigli e custodito nella chiesa parrocchiale. Tutta la comunità partecipa a questa processione che, dal 1969, viene riproposta con sempre migliori costumi ed arredi e che, come le altre iniziative storiche, mantiene viva la tradizione. Alle ore 21.00, nella Chiesa di Santa Maria Assunta, “Belle qui tiens ma vie” Polifonia vocale e strumentale nel Rinascimento europeo, concerto de I Menestrelli di Corciano in occasione del 40° anniversario della costituzione del gruppo.

DOMENICA 16 AGOSTO – Alle ore 16.00 si svolgerà il 1° Torneo tra compagnie di tamburini in costume storico a cura de “I Tamburini di Corciano”. La premiazione dei vincitori si terrà la sera alle ore 22.00.
In Piazza Coragino alle ore 21.00, la presentazione del libro “Agosto Corcianese – La realtà di un sogno – Cinquant’anni di festival” (Fabrizio Fabbri Editore) a cura di Antonio Mario Pagana con la collaborazione di Alessandra Tiroli e Alberto Trombetta.
A presenziare la serata saranno il Sindaco di Corciano Cristian Betti, la Presidente della Proloco Maria Rita Battistacci, il curatore del libro Antonio Mario Pagana. Presenti anche Fabrizio Bracco ex assessore alla Cultura della Regione Umbria, Maria Stella Carnevali giornalista esperta d’arte de Il Messaggero Umbria e ancora tanti ospiti a sorpresa…
“Il Festival è stato uno spazio di incontro e di gioco per tutti, al di là degli schemi, da tutti amato; e credo che gli abitanti di Corciano devono andare davvero fieri di una realtà che è unica nell’intero paesaggio del festival italiani”. (Maurizio Schmidt).
La serata di domenica sarà una vera e propria festa per ricordare i 50 anni dell’Agosto Corcianese attraverso i video di Giacomo Calderoni e di Giulietta Mastroianni, intermezzi musicali e racconti di preziosi aneddoti che hanno reso nel tempo il Corciano Festival una tra le manifestazioni più importanti dell’Umbria.
Il maestoso catalogo, nelle sue quasi 500 pagine, illustra anno dopo anno tutte le edizioni del Festival, sezione per sezione: dall’Arte al Cinema, dalla Musica al Teatro, dalla Poesia alle Rievocazioni Storiche, dalla Letteratura a L’Umbria del Cuore, fino alla Taverna del Duca, un accogliente occasione di ristoro per i tanti, tra artisti e visitatori.
Il volume presenta tutte le opere, gli spettacoli e gli artisti che si sono esibiti al Festival, tutti i programmi di sala e tutto quello che Antonio Pagana, nel corso degli anni, è riuscito a reperire tra i ricordi, le testimonianze, gli archivi e le rassegne stampa.
L’Agosto Corcianese è stato, ed è, un luogo di scambio e di condivisione tra professionisti affermati del teatro, della musica e dell’arte italiana, con giovani attori, artisti e musicisti che, proprio al festival, hanno rivelato il loro talento. “…Insomma, come si vedrà scorrendo le pagine compilate da Antonio Mario Pagana, qui si è fatta una gran bella storia legata alla bellezza, in un crescendo dinamico e coraggioso.
In tutta semplicità che diviene complessità, e viceversa, il materiale qui riunito indica una linea di cultura che in cinquanta anni si è mossa per condividere i ritmi dell’arte che non si ferma ma avanza”. (Anton Carlo Ponti).
In caso di maltempo l’evento si svolgerà al Teatro della Filarmonica.

Corcianonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.




Può interessarti anche

Dal mondo

 

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img