spot_img
lunedì 27 Maggio 2024
spot_img

Il Ministro Boschi consegna a Brunello Cucinelli il Premio Rondine per la Pace

Da leggere

maria elena boschiA diciotto anni dalla sua fondazione l’associazione Rondine Cittadella della Pace sceglie di istituire un alto riconoscimento che sarà assegnato a coloro che, nel loro lavoro e con il loro impegno, si assumono la responsabilità di promuovere una cultura di Pace in Italia e nel Mondo. Nasce così l’idea del “Premio Internazionale Rondine Preziosi per la Pace”, che sarà conferito, per la prima edizione 2015 a Brunello Cucinelli, Presidente della Fondazione Brunello e Federica Cucinelli, nell’ambito della cerimonia che si terrà il prossimo 5 giugno, alle ore 17.30, presso la Sala dei Grandi della Provincia di Arezzo. La cerimonia si terrà alla presenza dell’On. Maria Elena Boschi, Ministro per Le Riforme Costituzionali e per i Rapporti con il Parlamento, che consegnerà personalmente il premio allo stimato imprenditore. Modera L’incontro, la giornalista e conduttrice di Sky Tg24, Maria Latella.
L’iniziativa, che gode del Patrocinio della Provincia di Arezzo, del Comune di Arezzo e della Fondazione Baracchi, è organizzata per promuovere un confronto sui temi della Pace e della risoluzione del conflitto assieme ai premiati, agli studenti di Rondine e a tutta la cittadinanza, al fine di sensibilizzare l’opinione pubblica sui temi dei diritti, della libertà e della dignità umana. Il prestigioso elaborato artistico è stato ideato e realizzato da Italpreziosi.
Rondine realizza le sue attività in collaborazione con il Servizio Nazionale della CEI per il Progetto Culturale.
Il “Premio Internazionale Rondine per la Pace 2015” sarà conferito a Brunello Cucinelli che ha saputo sviluppare l’idea di Pace nella sua impresa umanistica, mettendo al fianco del bene economico il valore della dignità dell’uomo e la custodia dell’ambiente in cui opera, attraverso un’etica valoriale basata sulla cooperazione, sulla fiducia reciproca e sulla responsabilità di ognuno nel miglioramento e nella salvaguardia dell’esistente. Valori che sono da sempre alla base della mission di Rondine e che rappresentano il punto di partenza per contribuire alla costruzione di una società coesa, capace di valorizzare l’incontro, il dialogo e la cooperazione, nell’ottica di uno sviluppo globale che metta sempre al centro l’uomo.

Corcianonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.




Può interessarti anche

Dal mondo

 

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img