spot_img
mercoledì 21 Febbraio 2024
spot_img

Giovane incinta tenta furto a San Mariano, denunciata dalla polizia

Da leggere

È incinta ma nonostante questo ha tentato di entrare in alcuni appartamenti di una palazzina a San Mariano di Corciano. Il tutto con la collaborazione di suo cugino di 15 anni. La ragazza di 27 anni e il minorenne, entrambi nomadi di origini croate, sono stati sorpresi in flagrante e poi bloccati e denunciati dalla polizia.
Gli agenti della squadra volante sono intervenuti sul posto, in seguito alla segnalazione al 113 da parte di una inquilina della palazzina che aveva riferito di avere visto due persone che dopo aver tentato di entrare in un appartamento al terzo piano, stavano cercando di entrare in un altro al secondo.
I due sono stati bloccati dagli agenti mentre fuggivano. La donna aveva in tasca due cacciaviti presumibilmente utilizzati per forzare la porta di ingresso, che sono stati sequestrati.
I due – ha riferito la polizia – erano giunti sul posto a bordo di una Fiat Punto con copertura assicurativa scaduta, mentre sul parabrezza era esposto un contrassegno riportante la data di scadenza falsa.
La donna, al settimo mese di gravidanza, con numerosi precedenti penali per furto, e il ragazzo, entrambi senza fissa dimora, sono stati denunciati in concorso per tentato furto aggravato. La ventisettenne dovrà anche rispondere di possesso di arnesi atto allo scasso, uso di atto falso e guida senza patente. (ANSA)

Corcianonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.




Può interessarti anche

Dal mondo

 

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img