spot_img
sabato 25 Maggio 2024
spot_img

Opere incompiute, anche Corciano nella lista del Governo

Da leggere

CorcianoC’è anche Corciano tra i comuni dove alcuni lavori pubblici di competenza della Regione stentano a decollare: in tutta l’Umbria le “opere non fruibili dalla collettività”, sono 23 e tra queste c’è il Centro di attività motoria a servizio delle associazioni locali e delle istituzioni scolastiche corcianesi.
I lavori del centro, stando all’ultima tabella diffusa dalla Regione Umbria in seguito ad una specifica delibera di giunta, sono stati effettuali al 53,8%: l’importo complessivo dei lavori è di 673.898,26 euro e per il completamento sono ancora necessari 183.109,03 euro.
Nonostante le proteste, a livello regionale, della Lega Nord Umbria (secondo cui il registro è “incompleto” per l’assenza di “alcune opere pubbliche di rilevante importanza e costo che diventano così opere ‘fantasma’”) e del Movimento 5 Stelle di Terni (Palazzo Spada, sede del Comune, non avrebbe indicato alcun cantiere tra quelli fermi di propria competenza), Stefano Vinti, assessore regionale ai lavori pubblici, spiega che “la situazione delle opere incompiute si può giudicare positivamente se si fa il confronto con quanto emerge nella maggior parte delle altre regioni italiane”.
“Occorre fare chiarezza – aggiunge Vinti – Opera pubblica incompiuta è ogni opera i cui lavori sono iniziati che però risulti non completata per le seguenti cause: mancanza di fondi; cause tecniche; sopravvenute nuove norme tecniche o  disposizioni di legge; fallimento, liquidazione coatta e concordato preventivo dell’impresa appaltatrice, risoluzione del contratto, o di recesso dal contratto ai sensi delle vigenti disposizioni in materia di antimafia; mancato interesse al completamento da parte della stazione appaltante, dell’ente aggiudicatore o di altro soggetto aggiudicatore”.
Le motivazioni dello stallo dei lavori al Centro di attività motoria di Corciano risiedono in “sopravvenute norme tecniche o disposizioni legge” per le quali, dunque, la struttura risulta ancora non fruibile dalla collettività. In una parola: incompiuta.

Corcianonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.




Può interessarti anche

Dal mondo

 

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img